QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 gennaio 2020

Attualità lunedì 07 novembre 2016 ore 17:59

Una cura contro i terremoti per il campanile

Task force di esperti e tecnologia all'avanguardia per accertare la resistenza sismica del monumento. Nel progetto rientrano anche Cupola e Battistero



FIRENZE — E' la prima volta che uno dei più famosi monumenti italiani è sottoposto a un monitoraggio completo per accertarne le condizioni di conservazione e la capacità di resistenza sismica. 

Il gruppo scientifico tecnico incaricato delle operazioni si è costituito su mandato dell'Opera di Santa Maria del Fiore. Nell'arco di un anno, il gruppo dovrà analizzare sistematicamente il monumento nelle sue caratteristiche costruttive, nella staticità, nel sistema di fondazione, del degrado dei materiali, il quadro fessurativo, le condizioni del terreno su cui appoggia e appunto anche la capacità di resistenza sismica.

I lavori saranno svolti in collaborazione con la Soprintendenza ai beni architettonici. Nel monitoraggio rientrano anche i maggiori monumenti del complesso di Santa Maria del Fiore: la Cupola del Brunelleschi, il Battistero e il Campanile di Giotto.



Tag

Bologna, Salvini al Pilastro citofona a un famiglia tunisina: «Dicono che spacciate»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca