Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità lunedì 22 maggio 2017 ore 11:11

Un giardino per chi lotta contro la mafia

Foto facebook Andrea Vannucci

Inaugurato in via Gran Bretagna il giardino dedicato ai 'Testimoni di legalità'. Alla cerimonia erano presenti anche i ragazzi delle scuole



FIRENZE — Il giardino si trova nell'area verde all'angolo con via delle Lame. Alla cerimonia hanno partecipato l’assessore alla toponomastica Andrea Vannucci, il presidente del Quartiere 3 Alfredo Esposito e la presidente della commissione consiliare cultura Federica Giuliani. 

“E’ stato un momento molto bello – ha detto Vannucci –, il coronamento di un percorso che ha visto il coinvolgimento dei ragazzi del territorio e delle scuole sui temi della legalità e della lotta alla mafia. Un percorso però che non si chiude oggi, ma anche andrà avanti con ulteriori iniziative”. 

“Memoria significa scavare nel passato e mantenere vivo il ricordo, far rivivere esempi di impegno e valore come quello di Gabriele Chelazzi che ha reso dignità al nostro paese, interpretando il suo ruolo con fermezza, affermando che con coraggio e determinazione senza girarsi dall'altra parte è possibile raggiungere risultati, nonostante tutto e tutti. Non arrendersi. Memoria per chi una vita non l'ha vissuta, come la piccola Federica, per la quale ognuno di noi ha l'obbligo di combattere ogni tipo di violenza. Memoria quindi come strumento di fiducia nel domani che affidiamo alle giovani generazioni perché abbiano sempre la forza di non arrendersi”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Segnalate diverse autovetture danneggiate che non sarebbero state aperte, all'interno dell'abitacolo sarebbero stati rinvenuti dei pallini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità