Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi

Attualità lunedì 18 gennaio 2021 ore 09:41

"Chiudere tutto, non per noi ma per Santo Spirito"

Non si placa la furia dei residenti dopo la formale richiesta di installare una cancellata a protezione delle scale e del sagrato della basilica



FIRENZE — La proposta di installare una cancellata per chiudere scale e sagrato di Santo Spirito si è trasformata in una richiesta di aiuto, i residenti non mollano ed anzi hanno rincarato la dose mostrando le immagini dei resti lasciati all'indomani di una notte di mala movida.

"Dietro le auto, nascosti nell'ombra, le cantonate della chiesa diventano bagni pubblici. Si beve, si urina e non solo. Uno schifo che solo chi ci abita vicino può capire" tuona Camilla, residente e portavoce degli abitanti del quartiere dell'Oltrarno. Il quartiere cool, quello caratteristico che rappresenta il cuore della fiorentinità.

"Usciamo dal fine settimana con altre immagini che sono un inulto alla città di Firenze - spiega la portavoce del Comitato dei residenti a QUInewsFirenze - a questo punto una riflessione sulla chiusura del sagrato è obbligatoria. Se non lo si vuole fare per noi lo si faccia almeno per Santo Spirito".

"Noi siamo custodi dei monumenti che ci circondano - continua - dopo secoli non è concepibile che tutto possa andare in rovina per l'incuria, ricordiamoci che Firenze è patrimonio dell'Umanità ed abbiamo questa responsabilità oltre a quella di semplici cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità