Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità martedì 26 settembre 2017 ore 15:27

"I concorsi truccati uccidono il merito"

Dario Nardella

Dura presa di posizione del sindaco Nardella dopo gli arresti. "Studenti, ricercatori e docenti rompano l'omertà che copre il mondo della ricerca"



FIRENZE — Lo scandalo che ha fatto finire in carcere sette docenti universitari in tutta Italia provocando l'interdizione di altri ventidue non ha scosso solo il mondo dell'università. Da Palazzo Vecchio anche il sindaco Dario Nardella ha preso posizione dopo la rivelazione dell'inchiesta sui concorsi per l'abilitazione all'insegnamento dei diritto tributario che, secondo la procura di Firenze, sarebbero stati pilotati da vari cartelli di docenti universitari per favorire la carriera di candidati a loro 'vicini' a discapito di quelli più meritevoli.

"Mi rivolgo ai tanti studenti, ricercatori e professori che ogni giorno si impegnano con onestà, dedizione e passione, affinché rompano il vergognoso velo di omertà che ancora oggi copre il mondo della ricerca e dell'Università. E' il momento di reagire per il bene dell'Italia, per restituire fiducia ai cittadini e per lasciare ai nostri giovani l''opportunità di provarci e di far valere il proprio talento e il proprio sacrificio", ha scritto Nardella in un post su Facebook.

Nel messaggio, il sindaco si dice ferito perché "si parla di un mondo che conosco bene e nel quale ho speso molti anni della mia vita come studente, come dottorando di ricerca e come docente precario" e poi anche perché "è un caso diffuso in tutta Italia e tocca anche la mia città, Firenze, capitale della cultura e simbolo di quel Rinascimento di arti e di pensiero che ha nutrito per secoli l'umanità intera"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scattano i primi interventi di riqualificazione sui marciapiedi nella piazza del centro storico oggetto di un progetto di recupero urbanistico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità