Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Cultura domenica 06 dicembre 2015 ore 09:00

I bambini imparano l'arte del riciclo

Un laboratorio creativo organizzato dalle "Mamme no inceneritore" per insegnare ai bimbi cosa vuol dire riuso per accompagnarli verso i rifiuti zero



FIRENZE — Addobbi e decorazioni natalizie handmade con materiali di recupero. Un pomeriggio creativo dedicato ai bambini per far crescere in loro la consapevolezza che un altro mondo è possibile. 

Appuntameto il 12 Dicembre a Firenze dalle 15 alle 19, presso la Sala dei marmi del Parterre in piazza della Libertà. I piccoli creativi scopriranno che i rifiuti sono risorse e creeranno piccoli addobbi natalizi utilizzando materiale di recupero. Durante il pomeriggio ci sarà anche un piccolo happening teatrale e una merenda. I laboratori sono divisi in due gruppi: uno per i più piccoli, dai 3 anni e uno per i bimbi più grandi, dai 6 anni in su.

Da mesi le Mamme NO Inceneritore promuovono iniziative sulla riduzione dei rifiuti e per informare i cittadini sui rischi per l'ambiente e la salute del nuovo impianto di incenerimento previsto alle porte di Firenze, nella zona a nord della città. 

"In questi mesi - spiegano le Mamme No inceneritore - non abbiamo solo protestato e informato, ma siamo passati anche all'azione pratica e le borracce in acciaio delle Mamme NO Inceneritore sono un nostro piccolo contributo alla diminuzione di rifiuti prodotti e inquinamento immesso nell'aria. Grazie alle nostre 400 borracce ora possiamo contare 62400 bottiglie di plastica in meno all'anno e 4992 Kg di CO2 non emessi all'anno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno