Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:35 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, il centro commerciale di Kremenchuk devastato dopo l'attacco russo: il video dal drone

Attualità martedì 01 febbraio 2022 ore 18:23

Nuove regole sul green pass, buona la prima

controllo green pass

Da oggi scattava l'obbligo di certificazione verde Covid per entrare alle Poste, in banca, in Comune e in molti negozi che hanno retto bene alla prova



FIRENZE — Buona la prima, per il debutto delle nuove regole in virtù delle quali da oggi 1 Febbraio il green pass diveniva obbligatorio per accedere alle Poste, in banca, negli uffici comunali ma anche in molti negozi. Proprio quello del commercio poteva risultare il fronte più esposto a tensioni che invece, fa sapere Confartigianato Firenze, non si sono verificate.

Ma come per ogni medaglia, c'è un rovescio: “Il primo giorno delle nuove norme sul green pass si è svolto senza grandi tensioni. Il problema è che non ci sono clienti...”, affrema il presidente dell'organizzazione di categoria Alessandro Sorani.

“I controlli ci sono stati, i nostri commercianti e artigiani sono risultati in regola, la clientela non ha avuto problemi", dice netto. Lamentando, però, la poca gente in giro soprattutto per le strade del centro: "È vero che Gennaio e Febbraio sono mesi storicamente complicati, ma ora siamo ben sotto la media di questo periodo”.

La nota positiva arriva dall'e-commerce dove si è verificato un aumento delle vendite online del 27%, segno che anche in quarantena o isolamento non si rinuncia di buon grado alla stagione dei saldi.

Ma sulle nuove regole per la certificazione verde Covid c'è chi dissente. È Federalberghi Toscana Confcommercio, il cui presidente Daniele Barbetti punta il dito contro la disparità normativa tra i vari modelli di accoglienza: “Dal 10 Gennaio scorso i clienti che alloggiano nelle strutture ricettive hanno l’obbligo di possedere il green pass rafforzato. Tutti tranne quelli che scelgono una locazione turistica, ai quali non è richiesto neppure il green pass base. Si tratta di un’anomalia assurda", afferma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca