Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità lunedì 24 ottobre 2016 ore 15:57

Gli Angeli del fango tornano dopo cinquanta anni

Monica Barni e Dario Nardella durante la presentazione

Saranno i volontari che soccorsero la città nel momento più difficile della sua storia i protagonisti delle cerimonie in ricordo dell'alluvione



FIRENZE — Il fittissimo programma, reso possibile grazie "Alla sinergia tra i vari soggetti" è stato presentato stamani in Palazzo Vecchio dal sindaco di Firenze Dario Nardella e dalla vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni. 

Un Capo di Stato, sette Vescovi (tra loro quello di Firenze Giuseppe Betori che fu angelo del fango), rappresentanti del Governo (forse lo stesso Matteo Renzi, che ha la concomitanza fiorentina dell'appuntamento politico della Leopolda) saranno presenti, ma a fare da collante saranno centinaia di volontari che cinquanta anni fa furono assoluti protagonisti e che si ritroveranno nella città che contribuirono a salvare, gli Angeli del fango.

Per loro, nei giorni dal 4 al 6 novembre, musei comunali e mezzi pubblici gratuiti, ma soprattutto l'ennesima occasione che la città avrà per ringraziarli. Lo farà in diversi momenti: prima, al mattino, con un consiglio comunale straordinario, aperto a tutti, con la Santa Messa che seguirà, con la deposizione della corona in Arno in memoria delle vittime e la presentazione ufficiale del francobollo dedicato proprio agli Angeli del fango.   

Nel pomeriggio la cerimonia con Mattarella, alle 17, in Palazzo Vecchio (nel corso della quale sarà presentato anche una inedita produzione di Sky Arte "Dopo l'alluvione") e, in serata alle 20,30, la fiaccolata dalla Basilica di San Miniato al Monte fino a Piazza Santa Croce alla quale tutta la cittadinanza è invitata.    


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio di Alessandro Turini
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rivoluzione della viabilità e ponte da sostituire, ma all'ombra della bufera c'è chi ha riscoperto una infrastruttura dell'800 che ha fatto la storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica