comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 22°35° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
Milano, Salvini: «Entro settembre nome candidato sindaco»

Cronaca sabato 11 agosto 2018 ore 17:37

Si lancia dopo il colpo e si spezza le gambe

In due hanno fatto irruzione in una casa a Porta Romana. Il vicino di casa poliziotto se n'è accorto. Uno si è lanciato dal muro di confine con Boboli



FIRENZE — Quando ha visto le luci accese e ha sentito dei rumori sospetti provenire dall'appartamento del vicino che sapeva essere fuori casa si è insospettito e ha fatto bene il poliziotto che subito ha chiamato i rinforzi. E' successo ieri sera in via Romana. 

Nella casa accanto erano entrati in due, un 24enne e un 29enne entrambi albanesi. Vistosi scoperti, hanno tentato la fuga. Il più giovane si è trovato subito ammanettato, non senza però aver tentato di mandare via a calci e pugni gli agenti che lo bloccavano. Addosso aveva una torcia e alle mani indossava i guanti per non lasciare impronte. Le accuse per lui sono furto in appartamento in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

L'altro invece è saltato dal muro del giardino di Boboli che si trova davanti ai palazzi ma così facendo si è fratturato entrambe le gambe. Per un po' ha cercato di tacere ma poi il dolore lo ha sopraffatto e i suoi lamenti hanno segnalato subito la sua posizione. Disperato, ha anche acceso la torcia per farsi rintracciare. Con sé aveva la refurtiva: 25 euro e un gemello d'oro. E così i poliziotti sono stati anche i suoi soccorritori. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità