Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Cronaca martedì 08 marzo 2022 ore 09:31

Furti e danni a caro prezzo, residenti esasperati

Risveglio amaro e lo sconforto di dover riparare i danni a caro prezzo. Non si contano più i vetri rotti sparsi nel quartiere di San Jacopino



FIRENZE — Non c'è pace, quando cala la notte i finestrini vanno in mille pezzi e all'alba i residenti si trovano a togliere i vetri dai sedili con la necessità di riparare i danni a caro prezzo.

Un nuovo appello è arrivato nella notte da San Jacopino, centro storico di Firenze, dove i residenti hanno registrato l'ennesimo raid sulle auto in sosta.

"Le segnalazioni si susseguono- spiega Simone, coordinatore del Comitato Cittadini Attiovi - i cittadini sono inferociti dopo tanti sacrifici vai a riprendere la vettura parcheggiata e la trovi con il finestrino in frantumi e razziata all'interno. Adesso dobbiamo tirare fuori svariati soldi per riparare l'auto che di questo periodo se ne poteva fare a meno".

Nel fine settimana il raid ha colpito diverse vetture ritrovate con il finestrino in mille pezzi, alcune auto sono state aperte e sono state razziate.

Via San Jacopino, via Pier Luigi da Palestrina, via Benedetto Marcello sono le vie più colpite da dove sono giunte le ultime segnalazioni dei cittadini arrabbiati.

"Venerdì scorso è andato in scena l'ennesimo furto di uno scooter - aggiunge Simone - in via Cimarosa ed a pochi metri c'è una telecamera. Non hanno paura neanche degli occhi elettronici".

Il Comitato ha segnalato la situazione alle autorità cittadine e chiesto una attività di  contrasto direttamente al prefetto che ha accolto una delegazione di residenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno