Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca mercoledì 15 giugno 2022 ore 14:39

Fuga spericolata, buca tre rossi e va contromano

Sotto la sella dello scooter un punteruolo e una pistola ad aria compressa. Giovane denunciato per resistenza, porto abusivo di armi e ricettazione



FIRENZE — Fermato per un controllo, si è dato ad una spericolata fuga in scooter per le strade di Firenze inseguito dalla polizia municipale.

A rendere noto quanto accaduto in via Baracca giovedì scorso, per mezzo di una nota, è il Comune di Firenze. Tutto è iniziato con una irregolarità su un'assicurazione, segnalata dal sistema automatico di controllo, motivo per il quale una pattuglia del reparto di Rifredi ha dato l'alt a uno scooter che però si è subito dato alla fuga verso via Pistoiese, bucando tre semafori rossi e poi imboccando contromano via del Luccio,  manovra che ha costretto gli agenti a interrompere l'inseguimento per non mettere a repentaglio l'incolumità degli altri automobilisti.

La fuga del giovane però non è durata a lungo. Rintracciato in una via limitrofa, si era cambiato la maglietta e stava tentando di rimuovere la targa dello scooter, forse nel vano tentativo di eludere gli agenti, che lo hanno sorpreso a sfilare dalla tasca una pistola e riporla sotto la sella. 

Quando si è visto scoperto, il giovane è scagliato contro un agente, ma è stato immobilizzato e ammanettato. La pistola, una Glock ad aria compressa ma privata del tappo rosso, è stata sequestrata insieme a un punteruolo di 10 cm e delle forbici da taglio. 

La perquisizione, proseguita nell'appartamento del giovane, ha portato al sequestro di capi di abbigliamento con dispositivo antitaccheggio e circa 700 euro in pezzi da 50 e 20 euro, denaro reclamato dalla proprietaria dello scooter rintracciata successivamente. 

Per il ragazzo è scattata una denuncia a piede libero per resistenza, ricettazione, porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere. Per quanto accaduto in strada, lo scooter è stato sequestrato e sono state emesse sanzioni per oltre 6000 euro per mancanza di copertura assicurativa, tre semafori rossi bruciati, passaggio in controsenso e guida senza patente. 

Oggi la procura ha convalidato i sequestri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato a metà mattina innescando l'intervento in forze da parte dei vigili del fuoco con più squadre ed automezzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca