Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità lunedì 06 giugno 2022 ore 13:11

Festa dell'Arma, 208 anni a servizio dei cittadini

L'Arma dei Carabinieri ha festeggiato i 208 anni con una cerimonia presso il Comando della Legione Toscana, alla Caserma Antonio Baldissera di Firenze



FIRENZE — Nella caserma Antonio Baldissera di Firenze, sede del Comando della Legione Carabinieri Toscana, ha avuto luogo la celebrazione del 208° anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

Il Comandante della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, generale di Divisione Maurizio Stefanazzi, accompagnato dal comandante della Legione, generale di Divisione Pierangelo Iannotti, e dal comandante Provinciale di Firenze, Antonio Petti, ha passato in rassegna il Reparto di Formazione, composto dalla Bandiera di Guerra del 6° Battaglione Toscana, dalla Fanfara e da una Compagnia di Allievi in Grande Uniforme Speciale della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, da plotoni del Comando Provinciale di Firenze, del 6° Battaglione Toscana, del Reggimento Paracadutisti Tuscania, da un plotone dei reparti della Regione Forestale e dei Reparti di Specialità (4° Nucleo Elicotteri, NAS, TPC, NIL, NOE, CITES, Unità Cinofile).

Presenti nello schieramento anche i Gonfaloni della Regione Toscana e della città di Firenze, quest’ultimo decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare, nonché il Medagliere dell’Istituto del Nastro Azzurro.

Dopo la lettura del messaggio augurale del presidente della Repubblica e dell’Ordine del Giorno del comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, è stata deposta una corona al monumento ai Caduti e, a seguire, il comandante della Legione Carabinieri Toscana, Generale di Divisione, nel corso di un breve intervento, ha voluto ringraziare tutti i Carabinieri delle diverse articolazioni per l’impegno profuso nel fornire risposte sempre più qualificate ed aderenti alle esigenze di sicurezza del territorio e per l’efficace contributo fornito anche in attività di soccorso, in una relazione di stretta vicinanza alla popolazione.

Al termine della cerimonia, sono stati consegnati numerosi attestati di ricompense recentemente concesse al personale distintosi in attività di servizio in provincia di Firenze e in altri territori della Regione Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rivoluzione della viabilità e ponte da sostituire, ma all'ombra della bufera c'è chi ha riscoperto una infrastruttura dell'800 che ha fatto la storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica