QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 24 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 30 maggio 2018 ore 11:40

Fa cadere uno scooter e scappa senza soccorrere

L'automobilista ha tagliato la strada alla giovane in sella al motorino e si è allontanato per poi tornare dopo un'ora a chiedere informazioni



FIRENZE — Prima le ha tagliato la strada e poi l'ha urtata facendola finire a terra e si è allontanato senza prestare soccorso. Poi un’ora dopo è tornato sul luogo dell’incidente per chiedere informazioni sulle condizioni della giovane scooterista, facendo insospettire gli agenti della polizia municipale che hanno messo alle strette l'uomo facendolo alla fine confessare.

Per il protagonista, un 79enne fiorentino, è scattata quindi la denuncia per omissione di soccorso. È accaduto ieri pomeriggio in viale Lavagnini. Erano passate da poco le 16.

La 26enne fiorentina stava transitando con lo scooter sul viale verso piazza della Libertà quando è stata urtata da un’auto nera che, viaggiando nella stessa direzione, l’ha superata tagliandole la strada. La giovane è stata stretta al new jersey centrale ed è caduta. Il conducente dell’auto si è fermato più avanti, è sceso dalla vettura guardando indietro e, nonostante avesse visto la ragazza a terra, è risalito allontanandosi. Il tutto davanti a due testimoni che, pur non avendo annotato la targa, hanno memorizzato colore e modello dell’auto. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Reparto infortunistica stradale per i rilievi e quando sono arrivati erano in corso i soccorsi da parte del personale del 118. Ma la vicenda non finisce qui. Era infatti passata poco meno di un’ora dall’incidente quando il fuggitivo è tornato sul posto. Ha parcheggiato l’auto distante e ha iniziato a chiedere informazioni su cosa fosse accaduto e sulle condizioni della scooterista proprio al padre della giovane. Domande cosi dirette da far insospettire gli agenti che hanno capito che si trattava del responsabile. Sospetto confermato anche dai danni riportati sul veicolo e dal numero di targa dell’auto a cui, nel frattempo, gli agenti erano risaliti grazie alle immagini delle telecamere. L’uomo inizialmente ha negato ma poi ha finito per confessare giustificandosi con il fatto che doveva andare dal medico per alcune ricette . La giovane è stata portata in ospedale è con l’ambulanza. Per il fuggitivo, 79 anni di Firenze, sono scattati la denuncia per omissione di soccorso e il ritiro della patente.



Tag

Conte ai contagiati: ' Vi abbraccio, Italia vi è vicina e non vi abbandona'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca