Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE23°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Marcell Jacobs e la telefonata inaspettata durante l'intervista: a chiamarlo è Mario Draghi

Attualità sabato 12 giugno 2021 ore 21:35

La ribellione fatta uno alla volta

Uno degli attivisti
Uno degli attivisti

È sbarcato anche nei luoghi simbolo della città il movimento Extinction Rebellion per contestare la crisi climatica individualmente ma tutti insieme



FIRENZE — La ribellione, ma uno alla volta. Contro la crisi climatica e l'approccio dei governi a tema, è sbarcato anche a Firenze il movimento internazionale Extinction Rebellion. La forma di protesta è di certo a misura di Covid-19 poiché gli attivisti più che distanziati sono rarefatti nella loro azione.

Si chiama Rebellion of One, ovvero la ribellione del singolo. Si scende in piazza individualmente, ma contemporaneamente. Tutti insieme. Così oggi, se in alcune città italiane dal nord al sud c'è chi si è seduto in mezzo al traffico rallentando la circolazione, a Firenze dal pomeriggio i manifestanti hanno punteggiato i luoghi simbolo della città ma anche negozi, supermercati, centri commerciali. L'occasione è il vertice G7 che si sta svolgendo in Inghilterra.

Seduti coi loro cartelli hanno dato vita alla loro forma di contestazione anche in piazza del Duomo, in San Lorenzo e in Santo Spirito come al mercato centrale. "Sono terrorizzato che mio figlio non avrà cibo per la crisi climatica e ambientale", recita il cartello di uno degli attivisti. "Ho paura delle prossime pandemie dovute alla crisi climatica ed ecologica", era il tenore di un altro. Uno per uno. Tutti insieme.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità