Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE23°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Marcell Jacobs e la telefonata inaspettata durante l'intervista: a chiamarlo è Mario Draghi

Attualità sabato 12 giugno 2021 ore 19:40

Sardine in piazza per liberalizzare la cannabis

la manifestazione
In Santissima Annunziata
Foto di: Meglio legale / Facebook (screenshot)

Il movimento 6000 Sardine e "Meglio legale" hanno manifestato in Santissima Annunziata per accendere i riflettori sulla controversa tematica



FIRENZE — In piazza Santissima Annunziata con le piantine di cannabis in mano per accendere i riflettori sul controverso tema della liberalizzazione della sostanza. E' il senso della manifestazione organizzata da 6000 Sardine e Meglio legale per questo pomeriggio, nell'ambito di una campagna per la legalizzazione della cannabis nata sui social e che ha già visto iniziative nella capitale.

Firenze, spiegano gli organizzatori, è stata scelta in quanto "sede dello Stabilimento Militare Chimico Farmaceutico, unico ente italiano deputato alla produzione di cannabis medica", recita una nota. 

“Sulla cannabis pesa un tabù che impedisce alla politica di vedere questa pianta per quello che è: una possibilità economica per il nostro paese, una terapia per molti pazienti, una scelta di libertà per i consumatori”, ha dichiarato Antonella Soldo, coordinatrice di Meglio Legale

“La lotta alla droga che è stata fatta fino a oggi combatte i piccoli consumatori, i coltivatori domestici o chi usa la pianta per curarsi. In Italia si è deciso di non decidere, si è deciso che il proibizionismo è meglio che creare consapevolezza. Scendiamo in piazza per lanciare un appello a tutte le forze politiche, ma soprattutto a chi si dice progressista ma opta per il silenzio”, ha spiegato Mattia Santori, Movimento 6000 Sardine.

🌱 E se fosse legale? 📌 Tappa di Firenze!

Pubblicato da Meglio Legale su Sabato 12 giugno 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità