Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE10°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità martedì 16 maggio 2017 ore 16:08

Una strada intitolata a Ettore Bernabei

Foto twitter Dario Nardella

Allo storico dirigente della Rai è stata dedicata una via a Bellariva. Alla cerimonia il ministro Franceschini e la presidente Rai Monica Maggioni



FIRENZE — L'intitolazione è avvenuta nel giorno di quello che sarebbe stato il giorno del 96mo compleanno di Ettore Bernabei, scomparso lo scorso agosto. La strada si trova nei pressi della sede fiorentina della Rai. Nel 2010 aveva ricevuto il Fiorino d'Oro, il più alto riconoscimento cittadino. 

 Alla cerimonia, hanno preso parte, oltre ai familiari di Bernabei, al sindaco Dario Nardella e all'arcivescovo Giuseppe Betori, il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini, la presidente della Rai Monica Maggioni e l'ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta.

L'idea dell'intitolazione, ha spiegato il sindaco "è stata condivisa con i figli di Bernabei. Quando si intitola un luogo di una città si sancisce un legame indissolubile tra la città stessa e la persona a cui si intitola quel luogo. Oggi la grande famiglia di Firenze si lega a Ettore Bernabei", ha detto, scoprendo la targa. 

L'arcivescovo Betori ha ricordato di aver conosciuto Bernabei 17 anni fa. "Amava molto - ha detto - e credeva molto, nei giovani; parlava sempre nel segno della speranza. Il cardinale Camillo Ruini mi raccomandava di confrontarmi periodicamente con lui; mi diceva che era una delle persone che capiva meglio il Paese". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS