Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aerei Usa lanciano nella Striscia di Gaza 38mila pasti, ma non sono inclusi acqua e medicinali

Attualità martedì 08 febbraio 2022 ore 13:28

L'Estate Fiorentina nel segno degli Anni Ottanta

Erriquez della Bandabardò
Erriquez della Bandabardò, l'Estate sarà dedicata a lui

Quattro mesi di eventi e alle rassegne diffuse oltre ai 15 consueti grandi festival sono tra gli ingredienti del cartellone 2022 dedicato a Erriquez



FIRENZE — Budget record che sale fino a quasi 1,5 milioni di euro, omaggio a Enrico Greppi in arte Erriquez, focus su libri e letteratura e poi il ritorno dei 15 grandi festival, e una rassegna sugli Anni Ottanta: questi i tratti salienti dell’Estate Fiorentina 2022. La delibera è appena stata approvata dalla giunta comunale e il bando per accedere ai contributi sarà online alla metà di Febbraio sulla rete civica del Comune.

L’edizione 2022 dell’Estate si svolgerà dal 1 Giugno al 30 Settembre e sarà dedicata al cantautore e musicista fiorentino cofondatore dei Bandabardò Erriquez, prematuramente scomparso il 14 Febbraio 2021. Riprendendo una strofa dell’artista, l’Estate sarà intitolata “Tre passi avanti…” e a lui sarà dedicato il concerto inaugurale della rassegna, con il coinvolgimento dei componenti della Bandabardò e di artisti nazionali e internazionali che intendono rendergli omaggio.

Tre le sezioni in cui si articola il cartellone, e dunque anche il bando: eventi culturali e artistici diffusi con ingresso gratuito, eventi culturali e artistici diffusi con ingresso a pagamento e tre grandi eventi tematici con ingresso gratuito: oltre al già citato concerto inaugurale per Erriquez, anche una rassegna dedicata agli Anni Ottanta e il progetto “Letteratura 1922-2022”. Ci sarà anche una rassegna dedicata alla promozione della lettura organizzata dalla Direzione cultura e chiamata ‘Le piazze dei libri’, con incontri e dibattiti in vari luoghi col coinvolgimento delle librerie.

Torneranno poi i consueti 15 grandi Festival, già selezionati e che si svolgeranno fino al 2023: Florence Jazz Festival, Secret Florence Apriti cinema, Genius loci, Firenze dall’alto, Musart, Florence Dance Festival, Concerti sui sagrati, La città dei lettori, Festival au desert, Lattexplus, Copula mundi, Florence Folk Festival, Brass week festival, Cirk Fantastik. 

Il bando privilegerà la qualità della proposta artistica ma anche il decentramento nei quartieri, la capacità di coinvolgere giovani, anziani e disabili, di promuovere temi come l’ambiente e i luoghi meno turistici, gli eventi programmati nel mese di Agosto.

“Abbiamo deciso - ha dichiarato il sindaco Dario Nardella - di aumentare ulteriormente l’investimento complessivo sull’Estate malgrado le difficoltà degli ultimi anni dovute alla pandemia perché siamo profondamente convinti che gli spettacoli, la musica, il cinema, il teatro e la danza siano cardini imprescindibili, motore dell’accrescimento culturale e morale delle persone. Il risultato è che mai ci sono state così tante risorse, un record".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite domestica. Il figlio è stato arrestato. Sopralluogo della polizia scientifica nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità