Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:22 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità giovedì 13 maggio 2021 ore 19:27

"Esami in presenza" o non mollano l'occupazione

Gli studenti si sono detti stremati dalla didattica a distanza e non intendono mollare l'occupazione per riaprire le aule ed avere esami in presenza



FIRENZE — L'occupazione della facoltà di Lettere di Firenze sta diventando un simbolo della protesta studentesca per la ripartenza degli esami in presenza già dalla sessione estiva di Giugno.

Gli Studenti in Lotta per il diritto allo studio chiedono "Un piano pubblico e dettagliato del rientro in presenza per tutti a partire da Ottobre, l'apertura in sicurezza di tutti gli spazi a disposizione da utilizzare sia come spazi studio, sia come postazioni per seguire lezioni a distanza, che come aule dove poter fare lezione in presenza e la possibilità di poter sostenere esami in presenza fin dall'inizio della sessione imminente".

Nelle ultime ore a far vacillare il fronte studentesco è stata la chiusura della Biblioteca ma il rettorato ha confermato che nei prossimi giorni la struttura sarà aperta regolarmente.

Gli studenti hanno spiegato "Noi occupiamo per aprire l'Università non per chiuderla. Ridurre i nostri spazi non farebbe che confermare il piano di chiusura. Invece noi chiediamo di poter rientrare presto in aula con regole certe e misure di sicurezza adeguate".

Gli studenti hanno ricevuto la solidarietà dei consiglieri comunali Antonella Bundou e Dmitrji Palagi “La mancanza di spazi studio, le difficoltà di seguire le lezioni in modalità telematica e la continua mancanza di proposte da parte del governo e delle istituzioni universitarie hanno esasperato una situazione già da anni compromessa. Per questo gli studenti hanno deciso di occupare gli spazi di Piazza Brunelleschi. La dirigenza dell’Università degli Studi di Firenze ha dichiarato che il plesso è chiuso ma gli occupanti ci hanno tenuto a chiarire che non c'è nessuna intenzione di bloccare gli spazi della biblioteca e le sue funzioni".

In questi giorni si dovrebbero tenere la riunione straordinaria del Senato Accademico e del consiglio di Amministrazione dell’Università.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'autista avrebbe perso il controllo del mezzo pubblico che si è schiantato contro la pedana di un ristorante distruggendola completamente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità