Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 marzo 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ragazzo prodigio canta e racconta la strage della scuola, le lacrime di Kate Perry: «Questo c...di Paese ha fallito»

Attualità sabato 28 novembre 2020 ore 10:35

Due Cavalieri e un ufficiale della Repubblica

Le onorificenze conferite a Paolo Salvadeo della El.En, all’ispettore dei vigili del fuoco Roberto Casini e al viceprefetto Bruna Becherucci



FIRENZE — Il direttore della El.En Paolo Salvadeo e l’ispettore dei vigili del fuoco Roberto Casini sono stati nominati Cavalieri. Il viceprefetto di Firenze Bruna Becherucci ha invece ricevuto il titolo di ufficiale della Repubblica.

Sono le tre onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana consegnate dal prefetto Laura Lega, ultimo omaggio alla città prima di lasciare Firenze.

Paolo Salvadeo, nominato Cavaliere, è direttore della multinazionale con sede a Calenzano che progetta e produce laser per l’industria, la medicina e il restauro conservativo di beni artistici e culturali. "Oltre ad operare per la scienza - spiega la Prefettura in una nota- l'ingegner Salvadeo da anni è impegnato a migliorare l’assistenza sanitaria per le persone fragili e svantaggiate in tutto il mondo, mettendo a disposizione gratuitamente strumentazioni di avanguardia a strutture indigenti, nonché ad offrire sofisticate tecnologie per il restauro di opere d’arte di inestimabile valore da tramandare alle future generazioni".

Cavaliere anche l’ispettore Roberto Casini, vigile del fuoco dal 1985 e funzionario della direzione regionale. Ha alle spalle numerosi interventi di soccorso, tra i quali l’incendio della Moby Prince, l’attentato di via dei Gerogofili, i terremoti del’97 in Umbra e nelle Marche, quello dell’Aquila nel 2009 e il naufragio della Costa Concordia. "Ad una professionalità straordinaria - sottolinea la prefettura- l’ispettore Casini affianca un alto senso di abnegazione e passione verso un lavoro che, per sua stessa ammissione, ha la fortuna di svolgere".

Il terzo riconoscimento è stato conferito al viceprefetto Bruna Becherucci, "Che oltre a eccellenti capacità professionali - scrive la prefettura- ha sempre dimostrato, nei molteplici, complessi incarichi affidatile nell’arco della carriera, una lodevolissima dedizione al lavoro e spiccate doti manageriali, che le hanno permesso di conseguire solidi e rilevanti risultati".

Alla consegna erano presenti il vicesindaco del Comune di Firenze Alessia Bettini e il presidente del Consiglio di amministrazione della El.En., Cavaliere del lavoro, Gabriele Clementi.  Nel rispetto delle norme anti-Covid, non è stato possibile consegnare i riconoscimenti nel corso di un'unica cerimonia. La prefettura rende infatti noto che seguiranno altri momenti di conferimento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo raid segnalato nella notte da un residente e rilanciato dal Comitato Cittadini Attivi San Jacopino che monitora il fenomeno dei furti sulle auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità