Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità lunedì 16 maggio 2022 ore 17:55

Decaffeinato troppo caro, cliente chiama i vigili

caffè

La tazzina a 2 euro gli è parsa salata. E' stata invece amara per il titolare del bar che ha ricevuto 1.000 euro di multa: il prezzo non era esposto



FIRENZE — Il decaffeinato a 2 euro secondo lui è troppo caro, così chiama la polizia municipale che multa il bar per 1.000 euro poiché il prezzo non era esposto al bancone. Così la stessa tazzina, salata per l'avventore, è risultata amara per il titolare del locale del centro storico di Firenze.

A farlo sapere è Confartigianato in una nota di solidarietà al bar multato: "La qualità si deve pagare - afferma Serena Nobili di Dini Caffè -. Un cliente che si arrabbia tanto da chiamare la polizia è l'emblema di una situazione che deve cambiare". 

"La tazzina di decaffeinato normalmente si paga 1,30 euro - prosegue - ha fatto scandalo il prezzo di 2 euro ma in realtà non si parla del fatto che la qualità era molto più alta e quindi i 70 centesimi in più erano più che giustificati. Poi mi chiedo il perché del fatto che la tazzina in Italia ha un prezzo 'politico': in altri settori, per chi vende ad esempio vino o birra, i prezzi sono liberi”. Il presidente di Confartigianato Imprese Firenze Alessandro Vittorio Sorani ha parlato di “fatto grave".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità