Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità giovedì 21 novembre 2019 ore 11:13

"Culla nascosta? Richiedo il divieto di sosta"

Il presidente del Quartiere 1, Maurizio Sguanci, è intervenuto per richiedere la completa visibilità della culla termica di piazza San Remigio



FIRENZE — In piazza San Remigio, nel centro storico di Firenze, c'è una Culla per la vita destinata ad accogliere i neonati abbandonati, purtroppo però la sosta in piazza rischia di occultare la teca come segnalato nell'articolo pubblicato su Qui News Firenze ed al seguito del quale il presidente del Quartiere 1, Maurizio Sguanci, ha deciso di intervenire.

"Farò richiesta del divieto di sosta" ha spiegato Sguanci a Qui News Firenze ed ha formalizzato la richiesta in un atto "Il presidente del Q1 richiede alla Direzione Mobilità il divieto di sosta in piazza San Remigio lato teca per permetterne la totale visibilità".

Il presidente Sguanci intervenendo sull'episodio accaduto a Campi Bisenzio ha commentato "Dopo il ritrovamento tardivo del bambino appena nato e abbandonato in una borsa, ci tengo a ricordare e vorrei che periodicamente venisse rimbalzata da più persone possibile, che in piazza di San Remigio c'è una teca completamente climatizzata dove è possibile, per chi pensa che sia veramente l'unica soluzione, lasciare in modo del tutto anonimo ed in piena sicurezza il nascituro. Il pulsante posto sopra la cornice apre la teca e fa scattare l'allarme dando il tempo a chi abbandona di defilarsi in assoluto anonimato e di soccorrere in pochissimi minuti il bambino. Sarebbe bene che nessuno decidesse di farne ricorso, ma nel caso, mille volte meglio qui che in una borsa per la strada".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità