Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità mercoledì 06 aprile 2022 ore 15:17

Due anni di Usca con 21mila visite Covid

usca
Attualmente a Firenze le squadre Usca sono 4

Le unità speciali di continuità assistenziale sono scese nella trincea pandemica ad Aprile 2020. Oggi le squadre sono 4, ecco la loro attività



FIRENZE — Sono scese nella trincea pandemica il 1 Aprile 2020 e da allora a Firenze le unità speciali di continuità assistenziale (Usca) hanno effettuato oltre 21mila visite fra domicilio, alberghi sanitari e Rsa (qui più di 3.500), somministrando più di 12mila vaccini, portando avanti oltre 38mila contatti telefonici e praticando quasi 10mila tamponi. Il personale medico e infermieristico ha potuto attuare a domicilio più di 1.000 ecografie e quasi 3.000 emogasanalisi.

Il bilancio delle attività delle Usca fiorentine è diffuso dalla Asl Centro nel secondo anniversario della loro istituzione, ora che con la fine dello stato di emergenza anche l’organizzazione è stata ridefinita. 

Oggi sono 4 le squadre Usca Firenze, operative 12 ore al giorno 7 giorni su 7. Nei periodi di picco pandemico sono state anche 20, con compiti di valutazione, presa in carico, follow up e terapia di persone affette da Covid-19 o sospette tali. Seguendo l'andamento della pandemia, da Gennaio a oggi progressivamente il servizio è andato riducendosi prima a 15, poi a 10, fino all’attuale media di 4 squadre nella settimana.

A Firenze il modello ha previsto fin dall’inizio un’organizzazione in squadre costituite da un medico e un infermiere, a cui si sono aggiunte altre figure professionali nei mesi quali assistenti sanitari, medici tracciatori, personale amministrativo, tecnici della prevenzione e specializzandi in Igiene e Medicina Preventiva dell’Università degli Studi di Firenze a seconda delle esigenze, divenendo mese dopo mese un servizio che ha coniugato la complessità organizzativa, di programmazione, di garanzia di attività molto diverse, al peso emotivo e fisico richiesti dalle molteplici linee di attività.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato a metà mattina innescando l'intervento in forze da parte dei vigili del fuoco con più squadre ed automezzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca