Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:26 METEO:FIRENZE21°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Palazzuolo sul Senio (Firenze), le ricerche del piccolo Nicola

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 20:10

Covid, risalgono i contagi nella Metrocittà

Nelle ultime ore la soglia dei 200 tamponi positivi giornalmente rilevati è stata abbondantemente superata riportando la curva in crescita



FIRENZE — Sono 251 i nuovi casi positivi emersi nella provincia di Firenze. Nelle ultime ore la soglia dei 200 tamponi positivi giornalmente rilevati è stata abbondantemente superata e la curva epidemiologica è tornata a crescere.

Dopo la chiusura in salita di Febbraio i dati si erano stabilizzati ma nelle ultime ore la positività ai test è aumentata facendo salire nuovamente l'asticella e spostando il tetto dei casi a 250 ogni 24 ore.

Sono 251 casi in provincia di Firenze, di cui 88 in zona empolese a Bagno a Ripoli 2, Barberino di Mugello 4, Barberino Tavarnelle 3, Borgo San Lorenzo 3, Calenzano 12, Campi Bisenzio 12, Dicomano 1, Fiesole 1, Figline e Incisa 6, Firenze 56, Greve in Chianti 7, Impruneta 1, Lastra a Signa 8, Pelago 1, Pontassieve 7, Reggello 9, Rignano sull'Arno 1, Rufina 2, San Casciano in Val di Pesa 4, Scandicci 10, Scarperia e San Piero 2, Sesto Fiorentino 6, Signa 4 e Vaglia 1 con 88 casi in zona empolese, a Castelfiorentino 7, Cerreto Guidi 5, Certaldo 26, Empoli 23, Fucecchio 12, Gambassi Terme 1, Montelupo Fiorentino 4, Montespertoli 6 e Vinci 4. 

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Avanti c'è posto" ma gli autisti frenano l'aumento della capienza e dei passeggeri ammessi a bordo dei mezzi del trasporto pubblico locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità