Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità giovedì 22 luglio 2021 ore 18:49

Covid, il Fiorentino supera i 160 casi in 24 ore

Nuova impennata dei contagi nella Città metropolitana dove in 24 ore i tamponi positivi che non sfioravano i 100 sono diventati 163 in un solo giorno



FIRENZE — La provincia di Firenze ha superato in 24 ore il tetto dei 100 e dei 150 contagi giornalieri dopo che nei giorni scorsi i casi erano risaliti progressivamente.

A livello provinciale sono stati registrati 63 casi solo a Firenze, 25 nell'Empolese, 19 nel Chianti e 7 nel Mugello.

163 nuovi casi positivi sono stati individuati a Bagno a Ripoli 5, Barberino di Mugello 2, Barberino Tavarnelle 1, Calenzano 2, Campi Bisenzio 5, Dicomano 1, Fiesole 4, Figline e Incisa Valdarno 2, Firenze 63, Firenzuola 1, Greve in Chianti 1, Impruneta 8, Lastra a Signa 4, Pontassieve 4, Rufina 2, San Casciano in Val di Pesa 4, Scandicci 9, Scarperia e San Piero 3, Sesto Fiorentino 6 e Signa 11.

Ci sono 25 casi in zona empolese a Capraia e Limite 3, Castelfiorentino 1, Cerreto Guidi 1, Certaldo 3, Empoli 9, Fucecchio 1, Montaione 1 e Montelupo Fiorentino 6. 

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli aveva portato via lo zaino e lui l'ha inseguito, raggiunto, fotografato. Alla fine lo ha arrestato la polizia restituendo i soldi al proprietario
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca