Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE17°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità giovedì 30 dicembre 2021 ore 12:26

Covid, 230 ricoverati nel Fiorentino, 7 sono bimbi

Ci sono 14 ricoverati nei reparti di terapia intensiva a Careggi e Ponte a Niccheri. I dati aggiornati sui posti letto occupati negli ospedali



FIRENZE — Sono 230 i posti letto occupati nel Fiorentino dai pazienti ricoverati dopo avere contratto il Covid-19. Ci sono 14 ricoverati in gravi condizioni nei reparti di terapia intensiva di Careggi e del Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri.

Sono 31 i nuovi ricoverati nella Città metropolitana di Firenze secondo i dati resi noti dalla Regione Toscana.

Il maggiore incremento di occupazione dei posti letto è a Careggi con 14 ricoveri in più nelle ultime 24 ore. Sono 6 in più i ricoverati al Santa Maria annunziata di Ponte a Niccheri, 4 al San Giovanni di Dio a Torregalli, 4 al San Giuseppe di Empoli. Sono 3 i nuovi ricoverati all'ospedale Meyer di Firenze.

Nel dettaglio l'ospedale di Careggi conta 10 pazienti in terapia intensiva e 79 in area Covid. Al Santa Maria Annunziata 4 in terapia intensiva e 28 in degenza ordinaria. Al Santa Maria Nuova ci sono 11 posti letto occupati nella degenza Covid, al San Giovanni di Dio i ricoverati sono 9 tutti in degenza Covid.

All'ospedale di Empoli ci sono 40 posti letto occupati tutti nel reparto di degenza ordinaria.

Al Meyer ci sono 7 posti occupati in degenza ordinaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno