Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, rissa scoppiata alla Darsena tra lanci di bottiglie e scazzottate

Attualità martedì 17 marzo 2020 ore 10:38

​Covid-19, un crowdfunding per i ventilatori

Per l'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus le strutture sanitarie hanno necessità di respiratori e ventilatori polmonari



FIRENZE — "Il Cuore di Firenze" nato dalla collaborazione delle quattro grandi storiche istituzioni della Carità fiorentina Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, Istituto degli Innocenti, Misericordia di Firenze e Montedomini ha deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per sostenere l’emergenza di attrezzature sanitarie e macchinari per gli Ospedali dell'AUSL Toscana Centro.

Le donazioni ricevute saranno impiegate per l'acquisto di ventilatori per aiutare la respirazione di coloro che sono in terapia intensiva ed ecografi portatili per la diagnosi in condizioni di emergenza.

L'Azienda Sanitaria Toscana Centro con 1.500.000 assistiti è una delle più grandi d’Italia e riunisce 13 strutture ospedaliere: Firenze, Empoli, Prato e Pistoia, Pescia, San Miniato, Fucecchio, Borgo San Lorenzo, Figline e Incisa Valdarno, Bagno a Ripoli, San Marcello Piteglio.

Per donare è sufficiente collegarsi al sito www.ilcuoredifirenze.org e collegarsi direttamente alla piattaforma di crowdfunding GoFundMe, dove è stato caricato il progetto “Il Cuore di Firenze non si ferma”. Il ricavato sosterrà direttamente la "Fondazione Santa Maria Nuova Onlus", l'organizzazione preposta a raccogliere le donazioni a sostegno dell'Azienda Sanitaria Toscana Centro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità