Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità domenica 15 marzo 2020 ore 08:11

Covid-19, i vicini si incontrano restando a casa

Foto di Dario Borruto

Un gruppo di giovani ha lanciato un messaggio di buon vicinato accorciando le distanze tra condomini e balconi con un appuntamento fisso della sera



FIRENZE — In via Quintino Sella, nella zona della Bellariva di Firenze, alcuni giovani condomini hanno deciso di accorciare le distanze con i loro vicini di casa organizzando un momento di incontro affacciandosi da finestre e balconi.

"Persone che fino a poco prima non si conoscevano, hanno creato in queste ore un momento di condivisione, diventato successivamente l'appuntamento fisso delle 18. Ognuno dal balcone di casa propria" raccontano i ragazzi di via Quintino Sella. 

L'appuntamento delle 18. "Un deejay suona della musica, i vicini più riservati prendono coraggio e si affacciano, la signora anziana emozionata saluta mandando un bacio, le coppie si abbracciano, i genitori ballano con i loro bimbi". 

"Un messaggio positivo in un momento cosi critico per tutti" è quello che i ragazzi di Via Quintino Sella hanno voluto trasmettere alla città attraverso gli scatti di Dario Borruto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Finestrini in frantumi e cocci di vetro sul marciapiede accanto alle automobili rovistate. Amaro risveglio per i residenti di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità