Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:27 METEO:FIRENZE24°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Cronaca mercoledì 17 maggio 2023 ore 15:10

Controlli interforze, 200 persone identificate

controlli interforze
Foto d'archivio

Droga sequestrata, due fermi per identificazione, denunce e sanzioni sono nel bilancio delle operazioni condotte congiuntamente dalle forze di polizia



FIRENZE — Controlli interforze a Firenze, con la città passata al setaccio dalle forze di polizia coordinate ieri sera dal questore Maurizio Auriemma, in qualità di autorità provinciale di pubblica sicurezza. Le verifiche a tappeto hanno coinvolto polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale tra le Cascine, la Fortezza da Basso, l’Isolotto, piazza Santa Croce, piazza Santo Spirito e zona intorno alla Stazione Santa Maria Novella.

Agenti e militari hanno identificato oltre 200 persone sequestrando quasi mezzo chilo di sostanze stupefacenti di cui il grosso è stato rinvenuto proprio nel più grande parco fiorentino dove i cani poliziotto hanno scovato oltre 150 grammi di hashish nascosta sotto terra.

Sempre alle Cascine le volanti della questura fiorentina hanno sottoposto a fermo per identificazione 2 cittadini di 27 e 28 anni. Il 28enne è stato segnalato per essere stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana, mentre per entrambi è scattata una denuncia per la violazione degli obblighi sul soggiorno con conseguente avvio delle procedure di espulsione dal territorio nazionale.

Ai giardini della Fortezza la guardia di finanza ha invece denunciato un 45enne sorpreso con addosso una trentina di grammi di hashish.

Nel corso dei controlli intorno a Santa Maria Novella i carabinieri hanno rintracciato il sospetto autore di un furto messo a segno qualche giorno fa in un negozio di via Orti Oricellari. Si tratta di un cittadino di 50 anni denunciato dopo essere stato anche lui sottoposto a fermo per identificazione.

In serata, nella zona di San Jacopino, il reparto prevenzione crimine Toscana della polizia di Stato ha fermato un automobilista di 34 anni che aveva in tasca una dose di cocaina ed una di hashish. Oltre ad essere segnalato quale assuntore di droghe il cittadino si è visto ritirare, come sanzione accessoria prevista in questi casi, anche la patente di guida per almeno 30 giorni.

Gli agenti della polizia municipale e quelli della divisione amministrativa e sociale della questura di Firenze hanno effettuato una serie di verifiche in una decina di esercizi pubblici, in tre dei quali hanno riscontrato alcune irregolarità con multe fino a 1.000 euro.

L’attenzione delle forze di polizia si è poi concentrata sul prevenire e contrastare la vendita incontrollata di alcolici anche a minorenni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tribunale di Firenze si è pronunciato sui familiari del leader di Italia Viva per fatture false e bancarotta dopo una breve camera di consiglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità