QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 28 febbraio 2020

Politica sabato 05 maggio 2018 ore 18:40

Consiglio comunale, a duello Ceccarelli e Tenerani

Dopo le dimissioni di Caterina abiti, il Pd ha schierato Andrea Ceccarelli e le opposizioni Mario Tenerani per la carica di presidente



FIRENZE — Lunedì si decidono le sorti della poltrona lasciata vuota da Caterina Biti a Palazzo Vecchio. Alla riunione del Pd hanno partecipato il sindaco Dario Nardella, la stessa Caterina Biti, i consiglieri del gruppo Pd e il segretario cittadino del partito Massimiliano Piccioli. Alla fine la decisione è stata unanime: sarà il consigliere Andrea Ceccarelli il candidato del Partito Democratico alla presidenza del Consiglio comunale. Caterina Biti si è dimessa la settimana scorsa per dedicarsi a tempo pieno all'incarico di senatrice.

"L'incontro di oggi si è svolto in un clima tranquillo, costruttivo, che ci ha permesso di arrivare ad una candidatura unitaria - ha detto Nardella - Sono molto contento del lavoro che è stato fatto sia dal gruppo che dal partito e fiducioso sull'esito del voto di lunedì. Per questo ringrazio tutti i candidati che con generosità hanno dato la loro disponibilità e faccio un grande in bocca al lupo al candidato presidente del Pd Andrea Ceccarelli. Infine un pensiero speciale al capogruppo e al segretario cittadino per il lavoro di questi giorni e alla mia amica Caterina Biti per tutto quello che ha fatto in questi 4 anni da presidente del consiglio comunale e per l''aiuto concreto che ha dato in questi ultimi frangenti". 

Nel corso della riunione è stato anche stabilito che il consigliere dem Massimo Fratini entrerà in giunta; nei posti lasciati liberi in assemblea da lui e da Biti subentreranno, tra le fila Pd, Stefano di Puccio e Cristina Giani Noferi.

Sul fronte delle opposizioni, invece, la scelta è ricaduta su Mario Tenerani, consigliere di Forza Italia. Lo ha |comunicato, in serata, il portavoce delle opposizioni in Consiglio, Francesco Torselli di Fratelli d'Italia. “Il Pd, dopo aver fatto i propri comodi con le istituzioni, aspettando due mesi prima di presentare le dimissioni della senatrice Biti dalla presidenza del Consiglio comunale, ha scelto il nome del proprio candidato a guidare la massima assemblea elettiva cittadina - spiega Torselli - coinvolgendo nella scelta perfino il segretario cittadino del partito, ma nessun rappresentante dei gruppi di opposizione presenti a Palazzo Vecchio, dimostrando ancora una volta la propensione all'arroganza istituzionale che ha caratterizzato tutto l'attuale mandato”.



Tag

Conte soccorre signora che cade per chiedergli un selfie

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità