Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Cronaca giovedì 01 febbraio 2018 ore 17:12

Coltellate al padre, l'accusa è tentato omicidio

E' ai domiciliari la donna di 36 anni che questa mattina ha ferito il genitore al culmine di un litigio. La giovane ha tre figli



FIRENZE — E' stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio e si trova adesso ai domiciliari la donna di 36 anni che stamattina ha più volte colpito alla gola, al torace e all'addome il padre di 65, al culmine di un violento litigio per questioni legate ai soldi.

L'aggressione è avvenuta nell'abitazione dell'uomo di via San Piero a Quaracchi, nella zona di Brozzi. Le condizioni dell'anziano, ex impiegato di banca in pensione di origine campana, non sono gravi: ricoverato all'ospedale di Careggi, guarirà in una ventina di giorni.

Il ferimento è avvenuto in cucina. Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, padre e figlia stavano litigando, forse per alcuni prestiti che la giovane, disoccupata da tempo e madre di tre figli, non aveva restituito. Durante l'alterco l'uomo teneva in mano un coltello e a un certo punto la figlia glielo avrebbe strappato via ferendosi a una mano. Alla vista del sangue, la 36enne avrebbe perso il controllo e cominciato a menar fendenti al padre. Tornata in sè, è stata lei stessa a chiamare i soccorsi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS