comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Attualità giovedì 12 maggio 2016 ore 14:19

"Celebrerò volentieri le unioni civili"

Lo ha detto il sindaco Dario Nardella commentando la nuova legge appena approvata dal Parlamento: "Sono cattolico ma la norma non mi ferisce affatto"



FIRENZE — Il primo cittadino di Palazzo Vecchio ha garantito che celebrerà con soddisfazione e personalmente le unioni appena sarà emanato il decreto del governo che attua la nuova legge sulle unioni civil.

"Come cattolico non vedo limitata la mia libertà religiosa e i miei valori - ha dichiarato il sindaco - Trovo anzi che l'Italia abbia davvero fatto un passo in avanti. Questo è un fatto, al di là di tante chiacchere e di polemiche pretestuose. L'Italia era rimasta il fanalino di coda e ora ha nuova legge che riconosce diritti nuovi a cittadini della nostra Repubblica, attuando anche un principio molto chiaro della nostra Costituzione: l'articolo 3 stabilisce l'obbligo per le istituzioni di riconoscere piena e uguale dignità a prescindere dal sesso".



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità