Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:32 METEO:FIRENZE17°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La legale di Alessia Pifferi: «No, non ha ancora capito cosa ha fatto»

Attualità mercoledì 26 luglio 2017 ore 17:54

Rifiuti, per adesso salvi 11 posti di lavoro

Vertenza Italiana Servizi, siglato il verbale di accordo: ricollocati 11 lavoratori su 23, per gli altri 12 impegno di Alia entro settembre



FIRENZE — Trovata un'intesa presso l'Unità di crisi della Città metropolitana per 11 dei 23 lavoratori al centro della vertenza di Italiana Servizi, appalto in Alia di selezione della carta dalla spazzatura. In base all'accordo raggiunto tra le parti, spiega una nota, sette lavoratori, che erano in distacco, torneranno nella cooperativa di provenienza, quattro saranno ricollocati in altri appalti di Italiana Servizi. 

Per gli altri 12 (in tutto sono 23, col posto diventato a rischio dopo un cambio delle condizioni della sostenibilità economica dell'appalto), Alia si è impegnata a a trovare una soluzione positiva entro il 15 settembre.

Italiana Servizi si è poi impegnata a non aprire procedure di mobilità entro quella data. In occasione del tavolo di crisi i lavoratori hanno svolto stamani un presidio davanti alla sede della Città metropolitana. 

Secondo Maurizio Magi della Filcams Cgil Firenze, "è stato il terzo incontro su questa vertenza, doveva essere quello decisivo e lo è stato: per 11 lavoratori c''è già una soluzione che mantiene i livelli occupazionali e reddituali, per gli altri 12 ci sarà da attendere la verifica delle ipotesi di soluzione prospettate da Alia, che ha preso impegni verso i lavoratori e il servizio per i cittadini. Registriamo la buona volontà delle parti, si passi dalle parole ai fatti, ora si faccia l''ultimo passo", conclude.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo settimane di siccità, caldo torrido e timidi accenni di precipitazioni, in serata sulla città si è scatenata la bufera annunciata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca