Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità giovedì 25 luglio 2019 ore 11:18

Caso Amandatour, la preoccupazione degli autisti

La società che si occupa dei viaggi di lusso rivolti principalmente al mercato dei turisti russi, è stata recentemente ceduta ad Arkus Network



FIRENZE — La società fiorentina leader nell'incoming è stata ceduta e gli addetti al noleggio auto con conducente si dicono preoccupati per l'indotto. La proprietà però ha rassicurato circa il pagamento dei servizi. Soltanto su Firenze, "il giro d'affari per gli Ncc collegato alle attività di Amandatour presso alberghi di alta e altissima fascia è di mezzo milione di euro, pari a circa il 20% del totale del giro d'affari generato dalle attività di incoming dalla società nel capoluogo fiorentino" ha spiegato il presidente di Azione NCC, Giorgio Dell'Artino che ha commentato "Siamo fortemente preoccupati per le ricadute che la vicenda Amandatour può avere sui lavoratori e sull'indotto".

Dell'Artino ha spiegato inoltre che "Alcuni fornitori di Amandatour, tra i quali figurano aziende fiorentine di Ncc, che vantano crediti da incassare per servizi già svolti, nei giorni scorsi hanno ricevuto dal tour operator una comunicazione nella quale si chiede ancora di pazientare e si promette che i pagamenti arriveranno entro 30 giorni. Il 31 gennaio 2019 Amandatour è stata rilevata da Arkus Network, gruppo polifunzionale con sede a Roma che dal maggio scorso è anche proprietario del Palermo Calcio".

"Noi, come altri fornitori, non siamo stati avvisati del passaggio di proprietà di Amandatour al gruppo Arkus Network - ha spiegato il presidente Dell'Artino -. Purtroppo, alcuni nostri associati, attendono ancora di essere pagati per servizi già prestati ai turisti clienti di Amandatour. La società ha risposto alle sollecitazioni di pagamento dichiarando una crisi di liquidità e chiedendo di avere pazienza ancora un mese e di continuare, nel frattempo, ad erogare i servizi ai turisti. Prendiamo atto delle rassicurazioni offerte da Amandatour che si è detta determinata a pagare tutti i fornitori appena avrà la disponibilità delle risorse necessarie e comunque entro 30 giorni. Ma la nostra preoccupazione per gli Ncc e tutti gli altri fornitori di Amandatour resta intatta". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità