Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:31 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità giovedì 09 giugno 2022 ore 20:20

Calcio Storico in presenza e Santa Croce blindata

Divieti di sosta e transito e piazza blindata per le partite e la sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina. Ecco i Messeri e le Madonne



FIRENZE — Torna in presenza il Torneo del Calcio Storico Fiorentino con le due semifinali: Venerdì 10 e sabato 11 Giugno.

Venerdì 10 giugno la partenza del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina da piazza Santa Maria Novella sarà alle 17 con l’ingresso del Corteo in piazza Santa Croce alle 18.

Orari consueti invece per la seconda semifinale e la Finale: sabato 11 Giugno la partita tra Rossi e Verdi avrà inizio alle 18 con partenza del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina da piazza Santa Maria Novella alle ore 16. Ingresso del Corteo in piazza Santa Croce alle 17.

Per consentire lo svolgimento delle partite è stata predisposta una serie di provvedimenti di circolazione.

Divieti sosta

Dalla mezzanotte venerdì 10 alle 22 di sabato 11 giugno saranno in vigore divieti di sosta in via Ghibellina (da via Buonarroti al numero civico 58R), largo Bargellini, via Magliabechi e Borgo Santa Croce. Questi divieti saranno istituiti anche da mezzanotte alle 20 del 24 giugno.

Saranno invece in vigore venerdì nella fascia oraria 8-22 i divieti di sosta in Corso Tintori, via dei Benci, Borgo dei Greci (tra via dei Bentaccordi a piazza Santa Croce), via Torta (tra via Isole delle Stinche a piazza Santa Croce), via Verdi (tra piazza Santa Croce e via dei Lavatoi), via Giovanni da Verrazzano, via dei Pepi (tra via Ghibellina e piazza Santa Croce), via dell’Anguillara (tra piazza Santa Croce e via dei Bentaccordi), via delle Pinzochere (tra via Ghibellina e largo Bargellini), lungarno alle Grazie, Volta dei Tintori e piazza dei Cavalleggeri. Nella fascia oraria 11-22 si aggiungerà anche il divieto di sosta in piazza Santa Croce compresa la corsia di collegamento tra via dei Benci e via Verdi.

Divieti di transito

Domani dalle 13 alle 22 scatterà la chiusura al traffico della zona piazza Santa Croce. In dettaglio si tratta di via Magliabechi (tra Borgo Santa Croce e Corso Tintori), Corso Tintori, via dei Benci, Borgo Santa Croce, Borgo dei Greci (tra via dei Bentaccordi e piazza Santa Croce), via dell’Anguillara (tra via dei Bentaccordi e piazza Santa Croce), via Torta (tra via Isole delle Stinche e piazza Santa Croce), via Verdi (tra piazza Santa Croce e via dei Lavatoi), via Giovanni da Verrazano (tra piazza Santa Croce e via del Fico), via dei Pepi (tra piazza Santa Croce e via del Fico), largo Bargellini (tra piazza Santa Croce e via delle Pinzochere), piazza Santa Croce (carreggiata di collegamento tra via dei Benci e via Verdi), via Malenchini, piazza dei Peruzzi (tra via delle Brache e via dei Benci), Volta dei Tintori, piazza dei Cavalleggeri (tra lungarno della Zezza e Corso Tintori), lungarno della Zecca Vecchia (corsia con direzione da intersezione via delle Casine all’intersezione piazza dei Cavalleggeri). Ulteriori provvedimenti collegati: senso unico in via dei Bentaccordi (da via dell’Anguillara verso piazza dei Peruzzi), inversione di marcia in via Torta (da via dell’Anguillara a via della Burella), senso unico in via Isole delle Stinche (da via della Burella a via della Vigna Vecchia). Sarà inoltre revocata la corsia preferenziale in via dei Benci (da Ponte alle Grazie a Corso Tintori).

Per quanto riguarda gli altri giorni in cui si svolgono le partite, sabato 11 Giugno i divieti di sosta saranno in vigore con lo stesso orario 8-22 mentre i divieti di transito scatteranno alle 11 per concludersi alle 20. Stesso orario per i provvedimenti collaterali. Il 24 giugno i divieti di sosta sono previsti in orario 8-20 e quelli di transito dalle 11 alle 20.

Il Corteo storico della Repubblica Fiorentina

Oltre ai provvedimenti per le partite, sono stati predisposti divieti di sosta e di transito legati al passaggio del Corteo della Repubblica Fiorentino con orari differenziati sulla base dell’inizio della partita.

Domani, venerdì 10 e di sabato 11 giugno, dalle 8 scatteranno i primi divieti di sosta in via dei Rondinelli, piazza degli Antinori (tra via dei Rondinelli e via degli Agli), via degli Agli, via dei Pecori (fino alle 21). In piazza San Firenze la sosta sarà vietata invece nella fascia oraria 13-20. Ancora divieti di sosta dalle 14 alle 21 in piazza di Parte Guelfa, via Pellicceria, via di Porta Rossa, via dei Tornabuoni, via della Spada, via del Sole, piazza Santa Maria Novella, via Roma, piazza della Repubblica, via degli Speziali, via dei Calzaiuoli, piazza della Signoria, via della Ninna, via dei Neri, via dei Benci, Borgo Santa Croce, via Magliabechi. Questi provvedimenti saranno replicati nella giornata del 24 giugno in orario 8-20.

Per il passaggio del corteo scatteranno invece divieti di transito al passaggio del corteo. Venerdì dalle 16 alle 17, sabato 11 e venerdì 24 giugno dalle 15 alle 17 in piazza di Parte Guelfa, via Pellicceria, via Porta Rossa, via dei Tornabuoni, via della Spada, via del Sole, piazza Santa Maria Novella. Successivamente scatterà la chiusura del percorso verso piazza Santa Croce con partenza da piazza Santa Maria Novella e prosecuzione in via dei Banchi-via dei Rondinelli-piazza degli Antinori-via degli Agli-via dei Pecori-via Roma-piazza della Repubblica-via degli Speziali-via dei Calzaiuoli-piazza della Signoria-via della Ninna-via dei Neri-via dei Benci-Borgo Santa Croce-via Magliabechi. Questi provvedimenti saranno in vigore domani dalle 17 alle 19, sabato 11 e venerdì 24 dalle 16 alle 18.

Per quanto riguarda il percorso di ritorno, i divieti di transito al passaggio del corteo interesseranno piazza Santa Croce-Borgo dei Greci-piazza San Firenze-via della Condotta-via dei Calzaiuoli-via degli Speziali-piazza della Repubblica-via Pellicceria-piazza di Parte Guelfa. Domani l’orario è dalle 20 alle 21, sabato e il 24 giugno dalle 19 alle 20.

Vietata l’introduzione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nonché l’introduzione e la detenzione di bottiglie e contenitori di vetro e/o lattine, l’introduzione e la detenzione di artifici pirotecnici sia classificabili che di libera vendita e di qualsiasi altro materiale esplodente, l’introduzione e la detenzione di qualsiasi genere di bomboletta spray contenenti principi urticanti. 

Tutti gli ospiti: Magnifici Messeri e Leggiadre Madonne

Nella giornata di venerdì 10 Giugno, per la partita che vedrà di fronte gli Azzurri di Santa Croce, campioni in carica, contro i Bianchi di Santo Spirito, il Magnifico Messere sarà Giancarlo De Sisti, capitano della squadra viola nel secondo scudetto ma, soprattutto, l’allenatore di quella Fiorentina che, esattamente 40 anni fa, contese lo scudetto alla Juventus fino all’ultima giornata.

Leggiadra Madonna sarà Martina Trevisan, la campionessa di tennis che ha raggiunto le semifinali all’ultimo torneo del Grande Slam di Parigi, sui campi del Roland Garros.

Ospite d’onore sarà il cittadino onorario di Firenze Gabriel Omar Batistuta che torna in piazza Santa Croce dopo aver rivestito anche il ruolo di Magnifico Messere, qualche anno fa.

Il giorno successivo, sabato 11 Giugno, in occasione della partita tra i Rossi di Santa Maria Novella ed i Verdi di San Giovanni il Magnifico Messere sarà Borja Valero, ex campione della Fiorentina che ha scelto la nostra città per viverci, con la famiglia, anche a fine carriera.

Le partite verranno trasmesse in diretta, per tutta la Toscana, su Toscana TV, Canale 11 e Firenze TV, Canale 80. Sul campo di Santa Croce, a commentare tutte le fasi dell'evento il conduttore Vittorio Betti sarà affiancato da Sandro Bennucci, Andrea Vignolini e altri ospiti. Numerosi anche i contributi su curiosità, aneddoti e approfondimenti sullo storico Torneo, comprese il racconto degli allenamenti dei quattro quartieri per entrare nel vivo delle emozioni dei calcianti.

Le partite verranno trasmesse in tutta Italia ed in tutta Europa su DAZN che torna ad accendere i riflettori su Firenze dopo aver dedicato proprio al capoluogo toscano una delle puntate di FEDI, il format originale disponibile in piattaforma che racconta il calcio attraverso l’anima delle città italiane. Con l’acquisizione dei diritti da Indiana Productions per la trasmissione live dell’edizione 2022 del Calcio Storico Fiorentino, la piattaforma leader nello streaming sportivo rinnova il suo impegno nel rendere lo sport sempre più inclusivo e accessibile, dando visibilità a discipline originali, uniche e antiche che tra gioco, tradizione e passione, regalano ancora forti emozioni. Ai microfoni Marco Calabresi e Dario Valli.

“Tutto prosegue nella tradizione. Se riusciamo a mantenere intatta la tradizione del Calcio Storico Fiorentino, giocato dai fiorentini il 17 febbraio 1530, vuol dire che abbiamo lavorato bene. È l’edizione che riparte con il pubblico – ha ricordato il presidente del Calcio Storico Fiorentino Michele Pierguidi – e che riparte con la presenza di tutti e quattro i colori. Credo che Firenze si aspettasse questo e mi auguro di poter vedere delle belle partite. Ringrazio i presidenti ed i dirigenti dei quattro colori del Calcio Storico Fiorentino, i calcianti che si stanno allenando da mesi, ringrazio i personaggi storici che sfileranno da piazza Santa Maria Novella a piazza Santa Croce, ringrazio Silvia Serafini che ha realizzato il palio ed il paliotto”. Il Palio di Silvia Serafini è il Palio della rinascita, dove viene rappresentata Firenze con la Cupola del Brunelleschi, su cui campeggiano quattro drappelloni con i simboli dei quattro colori e le basiliche. È presente la fenice, simbolo di rinascita, con il motto “post fata resurgam”, ovvero rinasco non tanto dalle mie ceneri, ma rinasco dalle difficoltà e dei momenti difficili. In alto si staglia la colomba della pace.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'investimento per l'opera idraulica è di 1,5 milioni di euro. A che punto siamo? Si perimetra e consolida l'area che accoglierà le acque in eccesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca