Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il deputato inglese ritorna in Aula dopo l'amputazione di braccia e gambe: i colleghi gli dedicano una standing ovation

Lavoro venerdì 26 maggio 2023 ore 15:51

Bibliotecari, lavoro a rischio per 100 famiglie

Negativo l'esito della procedura di raffreddamento con Palazo Vecchio, i sindacati annunciano scioperi e manifestazioni per le prossime settimane



FIRENZE — Nuovo braccio di ferro tra bibliotecari in appalto e Palazzo Vecchio. L'esito negativo della procedura di raffreddamento ha portato i sindacati ad annunciare scioperi e manifestazioni.

Cobas Uil e Usb in una nota spiegano "Le parti coinvolte erano quelle sindacali, il Comune di Firenze e il consorzio che ha in appalto il servizio convocate dalla prefettura, ma il Comune di Firenze, non si è presentato, né ha mandato giustificazioni in merito. Questo disinteresse e questa arroganza sono estremamente gravi in quanto in gioco ci sono il lavoro e il futuro di circa 100 lavoratori che da tantissimi anni mandano avanti i servizi bibliotecari e archivistici della città. Da mesi i lavoratori chiedono l’apertura di un confronto con l’Amministrazione Comunale, la quale è invece sorda ad ogni richiesta. Naturalmente la mancata ingiustificabile assenza del Comune di Firenze ha reso impossibile ogni confronto e pertanto l’esito della procedura di raffreddamento è stata negativa"

"Nei prossimi giorni le OO.SS. e i lavoratori attiveranno tutte le iniziative necessarie, compreso scioperi e manifestazioni per dare la giusta risposta a chi non rispetta la dignità e i diritti legittimi di chi lavora"c hanno concluso le sigle sindacali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità