Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità martedì 26 ottobre 2021 ore 15:02

Babbo Natale gioca d'anticipo e arrivano assegni

La consegna degli assegni
La consegna degli assegni

Le quote in dono sono state consegnate all'assessorato al welfare e andranno a nuclei familiari in difficoltà per sostenerli nelle spese quotidiane



FIRENZE — Babbo Natale gioca d'anticipo con una pioggia di assegni per le famiglie fragili. La Compagnia di Babbo Natale ha donato all’assessorato a welfare 51 assegni da 300 euro ciascuno per altrettanti nuclei familiari in difficoltà segnalati e seguiti dai Servizi sociali del Comune (area famiglia e adulti, area anziani e disabili, area minori, area marginalità). 

L’obiettivo è sostenere le spese vive quotidiane sostenute dalle famiglie, soprattutto attraverso il pagamento delle bollette delle utenze domestiche. Gli assegni sono stati consegnati dal presidente della Compagnia di Babbo Natale Silvano Gori all’assessore Sara Funaro e a Carlotta Bardi della direzione servizi sociali del Comune.

“Anche quest’anno la Compagnia di Babbo Natale tende la mano alle famiglie fiorentine in difficoltà seguite dai nostri servizi sociali - ha detto Funaro - donando degli assegni che serviranno ad aiutarle a pagare le utenze domestiche. Ancora una volta il grande cuore solidale della Compagnia si apre alla nostra comunità, andando ad aiutare persone e famiglie fragili e in difficoltà, anche a livello economico, che purtroppo a causa della pandemia sono aumentate”. 

“Il Covid ha fatto sentire i suoi effetti anche nella nostra città - ha concluso Funaro - acutizzando le situazioni di fragilità e mettendo in ginocchio tanti cittadini che erano in una situazione difficile già prima dell’emergenza Coronavirus”.

"La Compagnia di Babbo Natale in questi due anni difficili non si è mai fermata - ha detto Gori -: ha quasi raddoppiato i suoi aderenti, oggi quasi 200, e ha continuato a ideare e proporre iniziative per stare al fianco dei più bisognosi. Con questi 51 assegni da 300€ ciascuno, destinati al pagamento delle utenze domestiche, abbiamo voluto dare un aiuto concreto ad alcune famiglie in difficoltà, cercando così di rafforzare la nostra azione di supporto diretto al territorio fiorentino".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A poche ore dal dibattito in Consiglio comunale l'opposizione chiede un tavolo in prefettura per analizzare il fenomeno dei furti sulle auto in sosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità