Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE19°31°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, ecco il momento in cui la trivella crolla: un uomo si salva correndo

Attualità lunedì 14 dicembre 2020 ore 19:48

Autisti sul piede di guerra per difendere il posto

Orari diminuiti e stipendi ridotti, la crisi da Coronavirus non ha risparmiato gli autisti del trasporto locale che temono per il posto di lavoro



FIRENZE — Il 2020 degli autisti del trasporto locale si chiude nell'agitazione e nell'incertezza con lo spettro della crisi da Coronavirus che ha investito il settore. "Siamo stanchi e arrabbiati, senza prospettive" è il grido di allarme lanciato dalla categoria fiorentina.

"Ci siamo trovati all'improvviso in troppi sugli autobus che viaggiavano vuoti, abbiamo sacrificato ferie e permessi ed alcuni di noi hanno fatto ricorso al fondo bilaterale di solidarietà rimettendoci parte della paga" hanno spiegato i membri della rappresentanza sindacale unitaria di Ataf e distaccati di Busitalia.

"I contratti sono fermi da 3 anni e non ci sono certezze economiche sul 2020, la retribuzione integrativa non prevede le assenze da pandemia, non c'è stata integrazione salariale sul fondo bilaterale, a bordo non si incassa più l'aggio dei biglietti" sono alcune delle criticità sollevate dai sindacati che in attesa di incontrare l'azienda hanno in programma presidi presso la sede fiorentina.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è ribaltata nella strettoia, sul posto sono intervenuti il personale del 118 e la polizia municipale. La circolazione è stata bloccata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità