Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE18°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità mercoledì 06 maggio 2020 ore 12:37

Attesa la sosta gratis ma il Covid guasta la festa

Dopo l'annuncio dell'abbonamento per la Zcs si è riacceso il dibattito sulla sosta gratuita annunciata in favore dei residenti, bloccata dal virus



FIRENZE — Per la sosta gratuita i fiorentini devono ancora pazientare "Per l'emergenza sanitaria Covid 19 abbiamo deciso di rinviare l'attivazione della sosta gratuita per i residenti negli spazi a sosta promiscua" ha ricordato infatti in queste ore l'assessore Stefano Giorgetti. Intanto è arrivato l'abbonamento a 20 Euro per la fase 2 dell'emergenza. 

Ma cosa prevedeva la rivoluzione? Su questo si è innescato un nuovo dibattito sui social tra i fiorentini che hanno deciso di adottare il mezzo privato per i loro spostamenti.

Il 20 Gennaio 2020 il sindaco di Firenze, Dario Nardella annunciava la riorganizzazione della sosta "In campagna elettorale avevo preso un impegno con i fiorentini che ora mantengo. Dal 30 marzo i residenti della Zcs potranno parcheggiare gratuitamente nelle strisce blu a sosta promiscua di tutte le zone a controllo della sosta”. Poi però è scattata la pandemia ed il Coronavirus ha guastato la festa.

La rivoluzione annunciata a Gennaio prevedeva "Per ogni settore un contrassegno di colori diversi in modo da poter semplificare il controllo: in questo modo sarà subito evidente se il veicolo in sosta è di un residente in una Zcs e quindi autorizzato a parcheggiare nei posti destinati alla sosta promiscua; oppure se si tratta di un residente della zona che invece può sostare anche nelle strisce bianche".

Una rivoluzione attesa dai fiorentini che in queste ore sono tornati a dibattere sui social del promesso provvedimento che "Non danneggerà i residenti delle singole zcs perché avranno a loro completa disposizione i posti con le strisce bianche" come ha spiegato il sindaco a Gennaio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Radio Taxi 4242 e Sms Tassisti Fiorentini hanno consegnato ai lavoratori in presidio contro i loro 422 licenziamenti 4.000 bottiglie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca