comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°29° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Lite in tv tra Fassina e Calenda : «Sei stato al governo tre anni...». E l'altro: «Amore mio, pensa a te!»

Attualità lunedì 04 febbraio 2019 ore 17:50

Astrofisici a convegno tra stelle e meteoriti

In duecento hanno partecipato all'inaugurazione del quindicesimo congresso nazionale di Scienze planetarie, per la prima volta nel capoluogo toscano



FIRENZE — E' la prima volta che il congresso nazionale di scienze planetarie si svolge a Firenze e stamani sono arrivati in duecento per il primo appuntamento dell'evento che si chiuderà l'8 febbraio. A promuoverlo sono l'istituto nazionale di astrofisica e l'Università di Firenze. 

La scelta è ricaduta su Firenze come sede del congresso, ha detto Giovanni Pratesi, presidente del comitato scientifico del congresso e professore dell'ateneo fiorentino, "perché abbiamo uno dei primi osservatori astronomici d'Italia, che è quello della Specola" e perché qui "c'è da sempre una forte tradizione, e negli ultimi anni si è sviluppata una scuola di studio dei meteoriti riconosciuta ormai a livello internazionale". 

Presenti, oltre a Pratesi, tra gli altri, il rettore dell'Università di Firenze, Luigi Dei, il presidente dell'Istituto nazionale di Astrofisica-Inaf, Nicolò D'Amico. 

Al centro della prima giornata ci sono state le scoperte scientifiche, delle sfide tecnologiche legate all'esplorazione del sistema solare, delle prospettive dell'esplorazione oltre il sistema solare e della possibilità di vita extraterrestre

In occasione dell'evento è stata allestita anche la mostra ''Meteoriti: messaggeri dallo spazio'' dal sistema museale di Ateneo. I prossimi appuntamenti del congresso si svolgeranno nel campus del Polo delle Scienze Sociali di Novoli. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca