comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:43 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 31 ottobre 2020
corriere tv
De Luca: «Ho ascoltato sindaci autentiche nullità, gente che andrebbe affidata ai servizi sociali»

Attualità lunedì 06 aprile 2020 ore 14:57

A Firenze assalto ai buoni spesa, sito ingolfato

spesa

La corsa al bonus è scattata alle 14.30 ma fin dall'inizio ci sono stati problemi ad accedere alle pagine on lin dedicate sul sito di Palazzo Vecchio



FIRENZE — Dalle 14.30, sul sito del Comune di Firenze, è possibile fare richiesta dei buoni spesa a sostegno dei nuclei familiari in crisi per l'emergenza Covid. Abbiamo provato a cliccare sulla voce "accedi alla domanda per i buoni spesa" comparsa per presentare la richiesta e la risposta è stata il più delle volte "servizio non disponibile". Solo dopo diversi tentativi è comparsa la schermata di avvio della procedura. 

Segno, con grande probabilità, che in tanti stanno facendo in contemporanea la procedura di richiesta dei buoni per l'acquisto di generi alimentari. 

La domanda, come spiegato sulla pagina dedicata del sito del Comune, può essere presentata esclusivamente online.

Chi ha diritto ai buoni spesa riceverà buoni cartacei nominali del valore di 10 euro l’uno da spendere per l'acquisto di beni alimentari nei supermercati e nei negozi di vicinato convenzionati. I buoni, spiega il Comune, hanno un valore che vada un minimo di 150 euro per il nucleo monoparentale fino a 500 euro circa per le famiglie numerose. Il valore varierà in base al numero di figli del nucleo familiare, la presenza di minori e/o disabili e non autosufficienti.

Sul sito è presente anche l'elenco dei negozi che hanno aderito ai buoni spesa sul territorio comunale. 

Per i buoni spesa il governo ha stanziato 400 milioni di euro. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità