comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:49 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità giovedì 18 giugno 2020 ore 12:47

Artigiani pronti a chiedere lo sconto sull'affitto

Dopo l'accordo siglato fra proprietari e attività economiche si aspettano una riduzione fino al 40 per cento dei canoni di locazione mensili



FIRENZE — Il segretario generale di Confartigianato Firenze, Jacopo Ferretti, ha commentato l’accordo raggiunto per le agevolazioni sui canoni di affitto a sostegno delle attività commerciali fiorentine “La possibilità di raggiungere sconti fino al 40 per cento sull'affitto delle botteghe artigiane permetterà di aiutare in questa fase”. Il patto è stato siglato nei giorni scorsi da prefettura, guardia di finanza, proprietari, associazioni di categoria, ordine degli avvocati ed ordine dei commercialisti.

“Calmierare i canoni di affitto significa incidere su una percentuale importante del bilancio di un’attività - ha detto Ferretti - l’accordo non dà indicazioni obbligatorie ma rinegoziare gli affitti in questo momento è qualcosa che può fare la differenza e sostenere il tessuto economico della città”.

L’accordo prevede la creazione di un tavolo con un servizio di mediazione offerto anche dalla Camera di Commercio che tramite le associazioni di categoria lavorerà per trovare nuove intese tra i proprietari dei fondi e gli artigiani o i commercianti, che occupano le piccole botteghe.

Lo stesso tipo di richiesta era stata avanzata per i canoni di locazione abitativi, a guidare la cordata della rinegoziazione era stato il Sunia, il sindacato degli inquilini di Firenze che aveva proposto un incontro ai proprietari in questi termini "Il rischio di morosità è alto, con i tempi di recupero degli immobili ed i costi della giustizia potrebbe risultare conveniente andare incontro alle controproposte degli affittuari" con un occhio ai parametri adottati per stabilire i canoni concordati basati sulle tabelle territoriali. 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità