QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 17 settembre 2019

Cronaca venerdì 06 luglio 2018 ore 16:40

Arrestato due volte in ventiquattro ore

Tornato in libertà nel giro di poche ore si è messo a rubare le monete dalla fontana del Porcellino sotto gli occhio di turisti e commercianti



FIRENZE — Il primo atto della vicenda che ha per protagonista un 60enne veneziano è stato l'arresto per detenzione di stupefacenti due giorni fa. A sorprenderlo con una trentina di grammi di hashish è stata una pattuglia della polizia municipale su lungarno Acciaiuoli

Condannato e poi rimesso in libertà, ha pensato bene di mettersi a importunare i passanti al mercato del Porcellino e di rubare le monete gettate ai piedi dello storico monumento. A segnalare la sua presenza sono stati i commercianti della zona. La municipale, dopo averlo portato al comando, gli ha trovato in tasca monete e banconote portate via dalla fontana e una torcia con calamita attaccata sul fondo per arraffare i soldi. Non solo, sotto la griglia ai piedi del Porcellino gli agenti hanno trovato anche un dispositivo per impedire la caduta all'interno delle monetine. 

A quel punto per l'uomo sono di nuovo scattate le manette e stavolta si sono anche aperte le porte del carcere di Sollicciano



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità