comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°31° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
Il virologo Crisanti: «A costo di tenere più gente a casa, con la febbre oltre 37 non si dovrebbe andare a scuola»

Arte sabato 30 settembre 2017 ore 19:00

Alma e Beppe - Cronaca e mitologia familiare

Personale di Giuseppe Bergomi e Alma Tancredi, coppia nell'arte e nella vita. Alla galleria Etra Studio Tommasi dal 30 settembre al 4 novembre.



FIRENZE — Entrando alla galleria Tommasi per il vernissage della mostra di Alma e Beppe, si percepisce un ambiente caldo, familiare, complice. Non solo perché i due artisti, presenti, sono forti di un sodalizio artistico e personale che dura da diversi decenni e sono quindi in grado di parlare uno le parole dell'altro, ma perché la forza della loro arte diventa motore di un legame ancora più forte e particolare. Muovendosi nello spazio, infatti, tra le sculture di Beppe che immortalano Alma in atti anche del tutto normali ed intimi si cerca lo sguardo di lei come pittrice di una quotidianità fatta di piccoli oggetti, una visione del mondo solo apparentemente semplice e affatto banale. Perché nonostante i due artisti abbiano una forte individualità, sia personale che professionale, il loro rapporto forte sta nelle loro opere come nei loro gesti e nei loro sguardi. 

E' così che Beppe può permettersi di ritrarre Alma, modella allo stesso tempo sensuale e ritrosa, a volte anche con ironia o in maniera spietata. Mentre Alma può tratteggiare il suo quotidiano fatto di ciotole, piatti, nature morte e suggestioni pop in un alternarsi costante tra bellezza eterna e realtà di ogni giorno.


© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni 2020

Elezioni 2020

Elezioni 2020

Attualità