Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Col braccio in silicone a fare il vaccino, l'infermiera: «L'ha definito un costume di scena»

Attualità martedì 19 ottobre 2021 ore 20:30

Addio Ataf, è la fine di un'epoca - VIDEO

La rimozione dell'insegna rappresenta la fine di un'epoca per generazioni di autisti e per i fiorentini che sono cresciuti a bordo degli autobus



FIRENZE — A partire da Novembre i francesi di Autolinee Toscane gestiranno il trasporto su gomma in tutta la Toscana, spariscono dunque le sigle storiche come Ataf.

La rimozione dell'insegna dalla sede di Ataf ha rappresentato in queste ore un simbolico passaggio, è la fine di un'epoca per generazioni di autisti, controllori e passeggeri. 

La rimozione è stata ripresa e condivisa sui social dal vice segretario provinciale della Faisa Cisal, Massimo Milli che ha commentato "Posso tranquillamente dire di essere cresciuto a pane e Ataf... nel vero senso della parola. Mio babbo Gino è entrato in Ataf il 4 Maggio del 1970 ed io ho vinto il concorso pubblico il 28 Dicembre del 1990. Pertanto, in oltre mezzo secolo di permanenza di entrambi in questa azienda, non vi nascondo tutta la mia amarezza nel vedere scene come questa".

Ataf è nata il 25 Ottobre 1945 su iniziativa del Consiglio comunale di Firenze con la denominazione Azienda Tranviaria Automobilistica e Filoviaria quando è subentrata alla Società Trasporti Urbani del gruppo Fiat.

I biglietti orari, i carnet e gli abbonamenti mensili emessi da Ataf e Li-nea cesseranno la loro validità al 31 Ottobre, gli utenti che usufruiranno del servizio di trasporto pubblico erogato dal 1 Novembre da Autolinee Toscane con i vecchi biglietti saranno passibili di sanzione amministrativa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I fiorentini si erano abituati al servizio di Ataf che permetteva di geolocalizzare le vetture e conoscere in tempo reale il ritardo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità