Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Cronaca giovedì 28 marzo 2019 ore 11:13

Abusivismo, oltre duemila articoli sequestrati

Negli interventi della scorsa settimana del reparto antidegrado della polizia municipale anche due multe da 5mila euro e due persone denunciate



FIRENZE — Settanta interventi mirati in centro e 2.224 articoli sequestrati. Sono i risultati dei controlli effettuati la scorsa settimana dal Reparto Antidegrado della polizia municipale. 

In 68 casi i sequesti sono avvenuti nei confronti di venditori che si sono dati alla fuga abbandonando la merce. Nello specifico 27 i controlli nel fine settimana che hanno visto il recupero di 458 oggetti. 

Due i venditori abusivi che invece sono stati bloccati dagli agenti: per loro è scattata la sanzione da 5mila euro per la violazione della legge regionale sul commercio. E per uno si è aggiunta anche la denuncia per irregolarità in materia di norme sull’immigrazione. 

Doppia denuncia invece per un altro venditore abusivo: per violazione della normativa sull’immigrazione e resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto risale a ieri pomeriggio. Una pattuglia era in Calzaiuoli quando ha visto un venditore di aste da selfie e si è avvicinata. L’uomo ha cercato di fuggire spintonando e colpendo gli agenti ma alla fine è stato bloccato e portato negli uffici della Polizia Municipale per l’identificazione. L’uomo, senza documenti, è stato accompagnato al Gabinetto di Polizia della Questura per il foto segnalamento: è risultato essere un 24enne straniero noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per violazione delle leggi sull'immigrazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’obbligo di indossare la mascherina scatta nei giorni e nelle strade dove sono più probabili assembramenti durante le festività natalizie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità