Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Imprese & Professioni giovedì 27 maggio 2021 ore 10:30

Filtri auto: come capire quando vanno cambiati?

Illustrazione dei filtri per auto tratta dal sito AUTODOC GmbH

I filtri sono componenti importanti per il buon funzionamento dell’automobile, vediamo quando andrebbero cambiati e perché



ITALIA — I filtri auto servono per non far entrare sporcizia e impurità negli impianti esterni o interni della vettura, contribuendo in modo determinante al suo buon funzionamento.

Ogni filtro auto ha una funzione e delle caratteristiche specifiche, eccone alcuni:

  • i filtri dell’olio, dotati di valvole di non ritorno e di sfogo della pressione, servono per far arrivare regolarmente l’olio al motore
  • i filtri dell’aria servono a purificare quella particolarmente inquinata e sono dotati, spesso, di un girante di pulizia preliminare
  • i filtri carburante generalmente sono dotati di una camera speciale per raccogliere l’acqua
  • i filtri aria per l’abitacolo servono per l’assorbimento dei gas grazie allo strato aggiuntivo di carbone attivo
  • i filtri per l’aria condizionata servono per assorbire l’umidità e per questo contengono i materiali appositi
  • Illustrazione dei filtri per auto tratta dal sito AUTODOC GmbH

    Ma come capire quando è il momento giusto di cambiare i filtri per auto?

    Sintomi di guasto ai filtri per auto

    Il malfunzionamento e il guasto dei filtri possono dipendere, ad esempio, dall’utilizzo di olio o carburante non di qualità, dall’installazione sbagliata degli stessi o ancora da un problema al sistema di ventilazione. 

    Tra i sintomi più frequenti, per capire se i filtri auto sono guasti e vanno cambiati, ci sono: 

  • motore meno potente 
  • maggiore consumo di carburante 
  • mal funzionamento dell’aria condizionata calda 
  • accumuli di polvere sul cruscotto e finestrini appannati 
  • perdite di olio 
  • odori sgradevoli

    Ma è possibile far durare più a lungo i filtri auto?
    Ecco alcuni suggerimenti per l’acquisto e la manutenzione dei filtri per auto. Quando si acquistano nuovi filtri auto, online è possibile trovare pezzi di qualità a costi contenuti, sarebbe opportuno seguire questi due consigli: 
  • scegliere esclusivamente parti compatibili con la macchina specifica 
  • per il filtro idraulico, olio e carburante è opportuno comprare anche i liquidi nuovi e cambiarli, dopo aver pulito con prodotti appositi i rispettivi impianti.
    Per far durare i filtri più a lungo, invece, basterà seguire queste accortezze: 
  • usare carburante e olio di buona qualità, privi di impurità 
  • non far surriscaldare eccessivamente il motore e il cambio.
  • Dunque, alcuni filtri auto andrebbero cambiati con più frequenza per il buon funzionamento della vettura e andrebbero acquistati sempre prodotti compatibili e di qualità garantita.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità