Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità martedì 27 giugno 2017 ore 11:37

I fuochi di San Romolo non si fanno più

Annullato lo spettacolo pirotecnico del 6 luglio. Impossibile adeguarsi in tempo alle restrizioni imposte dal ministero dopo il caos a Torino



FIESOLE — Gli effetti del caos in piazza San Carlo a Torino sono arrivati fino a Fiesole e hanno spento, prima ancora che fossero sparati in aria, i fuochi d'artificio della festa di San Romolo, patrono della città. 

Ad annunciare che il tradizionale spettacolo pirotecnico è stato annullato è lo stesso Comune di Fiesole che in una nota spiega:  "A seguito delle numerose restrizioni apportate dalla circolare del ministero degli Interni a firma del capo della polizia Franco Gabrielli, emanata a seguito dei gravi fatti occorsi a Torino e visti i tempi ristretti e i costi per la sua applicazione nel particolare contesto fiesolano, il Comitato dei Festeggiamenti di San Romolo congiuntamente con l'amministrazione comunale di Fiesole, pur con dispiacere, hanno dovuto annullare il tradizionale spettacolo pirotecnico a chiusura dei festeggiamenti di San Romolo, Santo Patrono di Fiesole". 

In seguito all'ondata di panico scatenata da un falso allarme lo scorso 3 giugno in piazza San Carlo a Torino, ci furono oltre 1.500 feriti. Dopo alcuni giorni una donna di 38 anni rimasta vittima del fuggi fuggi ha perso la vita. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità