comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Folle inseguimento in tangenziale: ladri in fuga gettano la refurtiva per fermare i carabinieri

Cronaca domenica 12 aprile 2020 ore 09:35

Anatre usate come bersaglio, l'ira del sindaco

Il sindaco di Fiesole ha mostrato i dardi ed ha denunciato sui social l'assalto subito dalle anatre del torrente raggiunte da alcuni spilloni



FIESOLE — Il sindaco di Fiesole, Anna Ravoni, ha denunciato la mattina di Pasqua l'assalto subito dalle anatre del torrente Mugnone "Purtroppo, qualche cretino ha ben pensato di aggiungere a tutto il delirio che stiamo vivendo, una cattiveria inimmaginabile. Sono state fatte oggetto di "tiro al bersaglio" due anatre nel torrente Mugnone" è quanto ha denunciato Ravoni sui social.

Ravoni ha raccolto e rilanciato la segnalazione di un cittadino "Marco, che abita proprio lì vicino alla zona, portava i suoi due cani a fare la giratina e si è imbattuto in questo triste spettacolo. Abbiamo subito allertato la ASL veterinaria e la Polizia Provinciale che, tuttavia, non ce l'hanno fatta a prenderle, perché sono volate via. E questo è un buon segno, perché significa che stanno ancora bene. Riproveranno martedì con una rete per volatili e con un numero maggiore di persone. Nel frattempo continueranno a venire a vedere come è la situazione. Nel pomeriggio sono passata di nuovo, insieme al Vice Comandante della Polizia Municipale. Erano ancora lì, il maschio colpito ad una gamba e la femmina colpita subito sopra il becco. Pensando che sia una "bravata" di qualche ragazzo e che invece non sia qualcosa di più faccio un appello a tutti, soprattutto ai genitori: se sapete che qualche ragazzo ha questi dardi, che sembrano sparati da una cerbottana, per favore parlateci, chiedete e spiegate che le anatre e nessun altro animale, può essere considerato un "bersaglio", né un "oggetto" con cui divertirsi. Sono un po' arrabbiata e un po' delusa da certi comportamenti" ha concluso il sindaco.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca