Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 20 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tutti condannati per l'omicidio di Desirée

Attualità giovedì 13 agosto 2015 ore 11:31

Ex collegio, Nardella: "Operazione importante"

Lo ha affermato il sindaco di Firenze durante un sopralluogo alla struttura. "uno degli sgomberi più difficili degli ultimi 5 anni a Firenze"



FIRENZE — "Abbiamo ripristinato una condizione di legalità - ha spiegato il sindaco - Quello che era un immobile occupato abusivamente da nuclei di varie etnie con molti minori, e in condizioni igienico-sanitarie impossibili, diventerà molto presto una struttura viva per il quartiere. La rinascita di questa struttura vorrà dire posti di lavoro sia per la realizzazione edilizia sia per la gestione". 

Il sindaco ha sottolineato che l'operazione si è svolta "senza nessun tipo di violenza e di scontro, perché il Comune si è fatto carico di garantire comunque la sicurezza per i minori: ne avevamo più di 60 in questa struttura. 

"Da quando sono sindaco - ha ricordato Nardella - abbiamo fatto 14 sgomberi di strutture importanti, con circa un migliaio di persone sgomberate, più di uno sgombero al mese, non c'è altra città italiana di queste dimensioni che ha questo livello di attività. Di questi 14 sgombri nessuno è finito agli onori delle cronache per scontri o tensioni, in nessuno abbiamo lasciato bambini in mezzo alla strada, in nessuno non siamo stati vicini alla proprietà".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ladro ha infilato direttamente le mani nel registratore di cassa, afferrando i contanti. Il gestore ha provato a fermarlo ed è stato colpito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità