comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:39 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Napoli, poker alla Roma con dedica a Maradona

Attualità sabato 19 settembre 2015 ore 15:50

Enjoy Firenze le meraviglie del vino

Domenica 20 settembre tre proposte di itinerario culturale e artistico tra Firenze, San Casciano Val di Pesa e Arezzo, dedicate al vino e alla vite



FIRENZE — E' la nuova iniziativa di "Enjoy Firenze", cartellone di percorsi guidati a cura di Cooperativa Archeologia.

L'apertura, alle ore 10.30, sarà con la visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Firenze, che spiegherà al pubblico, attraverso miti e storia, il rapporto strettissimo che fin dai tempi più remoti ha legato l’uomo alla coltivazione delle vite e alla produzione del vino. 

Sempre alle ore 10.30, al Museo Archeologico di Arezzo, sarà proposto un affascinate viaggio alla scoperta dei contenitori per vino dell'antichità e delle inebrianti storie che vi sono rappresentate: rilievi, incisioni e applicazioni, tralci di vite, satiri e scheletri, tutti uniti in un invito a cogliere l'attimo e gioirne fino in fondo.

Infine, a San Casciano Val di Pesa alle ore 11.00 sarà possibile visitare la villa rinascimentale Le Corti, con il suo parco, le sue cantine storiche, il frantoio e l’orciaia. Sarà un percorso nel cuore dei terreni del Chianti Classico, tra stemmi, iscrizioni, busti romani e oggetti d’epoca, a cui seguirà la degustazione di prodotti dei Principi Corsini.

La giornata dedicata al vino è in occasione del "Di di festa", l'iniziativa organizzata da Unicoop Firenze e dalle cooperative culturali toscane aderenti a Legacoop.

Completa le proposte di "Enjoy Firenze" della giornata, la visita alla Villa medicea di Poggio a Caiano, con le sale dedicate alla Natura Morta e la mostra sulle cucine storiche.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità