Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:18 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Politica mercoledì 19 gennaio 2022 ore 14:53

Aeroporti, ok a mozione per lavoratori stagionali

La mozione è stata presentata dalle consigliere regionali del Movimento 5 Stelle Irene Galletti e Silvia Noferi dopo aver incontrato i lavoratori



FIRENZE — Irene Galletti e Silvia Noferi, consigliere regionali del Movimento 5 Stelle, dopo aver incontrato le lavoratrici e i lavoratori part time stagionali degli scali aeroportuali toscani in presidio di fronte al Consiglio regionale della Toscana, hanno chiesto e ottenuto di discutere in Aula la mozione che hanno presentato in loro favore.

Il Consiglio regionale ha approvato la proposta.

“Dopo la mozione per il riconoscimento dei contributi figurativi dei part time ciclici stagionali, - hanno dichiarato le due consigliere regionali - approvata nella scorsa legislatura, il nostro impegno in favore di queste lavoratrici e lavoratori degli scali aeroportuali marca un nuovo importante risultato: il Consiglio regionale ha deciso di riconoscere un ristoro economico per compensare il periodo in cui il reddito di questi operatori aeroportuali è stato diminuito o azzerato dalla crisi causata al settore dal Covid-19". 

"Questo provvedimento di indennizzo è solo il primo punto di un’impegnativa più ampia - hanno sottolineato Galletti e Noferi - e che prevede anche la predisposizione di specifici programmi di aggiornamento, formazione e upskilling, oltre che il coinvolgimento del Governo per predisporre l’attivazione di una revisione normativa a tutela di tutti i part time ciclici, alla luce della nuova contingenza economica e sociale.”

“Tramite un’attenta opera di mediazione politica siamo riuscite a sensibilizzare i consiglieri pisani e fiorentini sulla necessità di venire incontro alle istanze di questa categoria, ingiustamente dimenticata. Siamo felici del risultato - hanno però chiarito le due consigliere regionali - ma il nostro lavoro non è ancora finito. Adesso la Giunta regionale dovrà trovare le risorse per attuare quanto approvato dal Consiglio, nel rispetto delle indicazioni del nostro atto, e noi avremo cura di vigilare affinché questo avvenga nei tempi più rapidi.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità